Articoli | 29 Gennaio 2019 | Autore: Giuliano Tosi

Melett, revisione turbo: la qualità senza compromessi

I Centri Autorizzati Melett per la riparazione del turbocompressore sono oramai una realtà diffusa in Italia. Scopriamo quali sono gli obiettivi che hanno portato alla nascita di questo network.
 

Il leit motive di tutta l’attività Melett è la qualità, che si traduce in prodotti e servizi dedicati al mondo della produzione e revisione di turbocompressori.

L’attenzione dell’azienda al mantenimento di standard elevati nelle lavorazioni, al fine di offrire ai clienti prodotti sempre più performanti e di qualità equivalente all’originale, ha portato alla nascita di un progetto che sta avendo un ottimo riscontro sul mercato: i Centri di Assistenza Autorizzati Melett (C.A.A.)
 

La qualità come presupposto

Prima di parlare dei C.A.A. Melett è importante capire il contesto di riferimento. Negli ultimi anni, infatti, con la diffusione di questa tecnologia nel primo impianto, anche l’industria della riparazione dei turbocompressori ha conosciuto una forte crescita.

Per contro, però, questo ha portato sul mercato anche prodotti di scarsa qualità, in nome di una competizione basata esclusivamente sul prezzo. Nel contempo sono entrate in questo business anche aziende che non avevano una preparazione specifica o attrezzature adeguate, creando così i presupposti per un incremento dei resi.

Melett, azienda fondata nel 1995 in Inghilterra, vuole distinguersi in questo mercato con una proposta di qualità, selezionando i componenti, progettando e controllando internamente i prodotti, utilizzando macchinari di ultima generazione.

Per ovviare a un’altra criticità tipica del settore, e cioè il rischio di una riparazione scorretta o il montaggio errato di un turbocompressore, che possono causare una rottura prematura del turbo stesso e avere un impatto negativo sulle prestazioni del motore, Melett ha lanciato un progetto per la riparazione di qualità, creando un network di professionisti selezionati e affidabili, in grado di offrire una revisione a regola d’arte sul territorio nazionale.
 

I Centri di Assistenza Autorizzati Melett

Nato come progetto pilota in Polonia, il network dei Centri di Assistenza Autorizzati (C.A.A.) è stato lanciato in Italia nel 2017 con ottimi risultati e presto verrà implementato anche in altri paesi.
Il principio guida è quello di ripristinare un elevato standard di qualità all’interno della filiera per tutti quelli che si occupano di turbocompressori, fornendo un prodotto e un servizio che possa competere sulla qualità innanzitutto.

Mario Morbelli, responsabile commerciale per il mercato Italiano di Melett, spiega così la nascita dei C.A.A. in Italia: “Il mondo della revisione in Italia necessitava di riorientarsi nei confronti della qualità. Troppi clienti insoddisfatti per via di revisioni effettuate con materiali di scarsa qualità e senza i dovuti macchinari di precisione stavano condizionando negativamente l’immagine del prodotto revisionato. Il nostro network punta a riunire i migliori tecnici della revisione del turbo in Italia. Specialisti che offrono i migliori prodotti e i migliori servizi ai propri clienti. Aziende costituite da veri esperti, che operano attraverso l’uso di moderni macchinari di precisione quali banchi di flussaggio e bilanciatrici di ultima generazione”.

Per entrare a far parte di questa rete di centri autorizzati, le officine devo avere una forte specializzazione nel settore della revisione, che sia esclusivamente sul turbo o anche relativa ad altri prodotti, dimostrando una elevata competenza specifica e attrezzature adeguate.

“I risultati ottenuti in questi due anni – prosegue Morbelli - e il forte apprezzamento manifestato direttamente dai clienti dei nostri partner sono la migliore conferma dell’essere riusciti a presentare a officine e ricambisti, un gruppo di specialisti del turbo qualificati di cui finalmente potersi fidare”.

Oltre a dimostrare competenza professionale nella riparazione, i C.A.A. sono in grado di rispondere tempestivamente alle richieste provenienti dal loro territorio di competenza, riuscendo a offrire elevati standard qualitativi a un prezzo competitivo, collaborando insieme ai clienti per identificare le problematiche che hanno portato alla rottura del turbo, offrendo l’assistenza necessaria in fase di nuova installazione.

A un prodotto di qualità, dunque, si abbina un servizio di qualità: ecco raggiunto l’obiettivo di Melett. “Quest’anno, ad Autopromotec, coglieremo l’opportunità di dare ulteriore visibilità ai nostri Centri di Assistenza – conclude Morbelli – per dare risalto a un gruppo di aziende che nell’arco degli ultimi due anni si sono affermate e distinte all’insegna della qualità senza compromessi”.
  

I Centri Autorizzati Melett in Italia
Turbo-Tech (Creazzo, VI)
Tecnoturbo (Malgesso, VA)
La Meccanica Turbo Diesel (Genova)
Agiturbo (Bari)
Corona Diesel (Misterbianco, CT)
Motor Meccanica (Valmontone, RM)
GRR Motori (Rovato, BS)
Afeltra Turbo Service (Sant’Antonio Abate, NA)
RTF Srl (Faenza, RA)

Photogallery

Tags: turbocompressore melett

Leggi anche