Articoli | 20 Marzo 2019 | Autore: Giuliano Tosi

Stazioni A/C: con Oksys la ricarica va a 300

La ricarica A/C si fa sempre più tecnologica grazie alla nuova Serie 300 di macchine sviluppata da Oksys. Vediamo in dettaglio alcune caratteristiche.


 

L’aria condizionata e la ricarica dei circuiti mobili sono la specializzazione di Oksys, azienda nata nel 2002 a Calenzano (FI), per la produzione di hardware e software dedicati a questo settore.

La collaborazione con alcuni dei principali costruttori del settore è sfociata nel 2009 alla decisione di iniziare una produzione in proprio di stazioni di ricarica A/C; oggi l’azienda è presente in oltre 30 paesi, con una produzione annuale di oltre 2.000 macchine, di cui il 20% su base OEM.
 

La linea per la ricarica A/C

L’obiettivo perseguito da Oksys è quello di fornire al mercato delle stazioni di ricarica A/C affidabili e di qualità, rispondendo in maniera flessibile e rapida alle esigenze del mercato. Tutto ciò è reso possibile dal fatto che l’azienda segue completamente la progettazione e la produzione delle macchine, grazie all’esperienza e al know-how acquisiti negli anni. Tutte le macchine montano componentistica italiana di alta qualità.

La linea sviluppata dall’azienda è innovativa e completa, dove ogni modello offre il massimo delle funzionalità richieste. La gamma completa comprende diversi modelli, proprio per coprire le varie richieste e necessità del mercato.

In particolare, segnaliamo che tutti i modelli sono con funzionamento completamente automatico ed equipaggiati con un display grafico che presenta un menu a Icone. Le attrezzature, progettate in conformità alla normativa SAE J 2788, sono dotate di test cercafughe con idroazoto incluso e sono predisposte per lavorare con veicoli ibridi.
 

La nuova gamma 300

La novità di quest’anno è la nuova linea Serie 300, che oltre ad adottare una serie di miglioramenti funzionali ed ergonomici, si contraddistingue per il collegamento Bluetooth di serie a tablet o smartphone.

Oksys, inoltre, ha progettato una App specifica, chiamata Oksygen, per la gestione della macchina, scaricabile gratuitamente dal Play Store di Android.
Tramite Oksygen è possibile leggere e inviare report dei servizi per l’officina e report di stato per l’assistenza tecnica; visualizzare dei tutorial in linea; aggiornare la banca dati e personalizzare il servizio di ricarica con inserimento dati veicolo.

Nella nuova gamma 300 sono presenti ben quattro modelli sia per gas HFO-1234yf sia per R134a.

 
Produzione: il know-how è Oksys
Oksys si è dedicata alla produzione di macchine A/C dal 2009, sviluppandosi soprattutto nei mercati Nord Europei e nel settore OEM.
In azienda sono presenti 25 addetti fissi di cui sei ingegneri dediti alla progettazione. Tutto il processo produttivo (dalla progettazione, al reperimento dei materiali fino al montaggio e collaudo) avviene internamente sotto il diretto controllo dell’azienda.
Da qui il motto “Total design for best performance”.

 

Photogallery

Tags: stazioni ricarica a/c ricarica a/c stazioni di ricarica oksys

Leggi anche