Articoli | 07 Maggio 2019 | Autore: testo a cura dell'azienda

​Filtri Mistral: innovazione e qualità senza compromessi

La qualità, come costante “ossessione”: Mistral lancia un nuovo materiale filtrante a Autopromotec 2019 (padiglione 16, stand D02). Ora lo presenta in anteprima.


 

Forte di 27 anni di esperienza, costantemente impegnata nella innovazione, nella ricerca e nel miglioramento dei prodotti, Mistral Air Ventilation Filter ha sviluppato un nuovo materiale filtrante, destinato a mutare sensibilmente le prestazioni dei filtri aria abitacolo.

La novità rappresenta il “colpo d’effetto” per l’edizione 2019 della fiera Autopromotec. Vediamo più in dettaglio di cosa si tratta.
 

Il nuovo standard dell’eccellenza

Con un approccio quasi filosofico, Mistral ha sempre posto l’accento sulla qualità dei propri prodotti. La notizia dello sviluppo di un nuovo materiale filtrante, dunque, desta curiosità, e fa nascere la sensazione che il mercato abbia fatto uno scatto in avanti: “Mi auguro sia così – si schermisce Andrea Campi, titolare dell’azienda – ed in effetti c’è eccitazione nel presentare questa novità. Come noto, l’efficacia della filtrazione dipende dalla quantità di carbone attivo presente.
Nella nuova serie premium ne abbiamo selezionato una qualità particolare, con una superficie per grammo molto elevata; al fine di incrementare le performance nei confronti delle particelle, inoltre, abbiamo aggiunto un quarto strato composto da fibre speciali, in grado di trattenere i particolati più sottili nell’ordine di 0,5 micron al 50%. I miglioramenti sono tangibili”.
 

La qualità, per tutti

Quando si crede nella bontà di una soluzione, quando ci si pone l’obiettivo dell’eccellenza, certe performance devono diventare, in qualche modo, un modello a cui attenersi rigorosamente.

“Abbiamo riflettuto a lungo – spiega ancora Campi – su come presentare e come ‘gestire’ questo nuovo materiale filtrante. L’istinto iniziale era quello di creare una linea dedicata, una sorta di ‘top di gamma’, che utilizzasse questi processi in esclusiva, accanto alle linee che già realizziamo. Tuttavia, tale impostazione è stata presto accantonata: la qualità, questa nuova straordinaria qualità, deve connotare tutti i nostri filtri, che quindi, da adesso in poi, si allineeranno agli standard descritti precedentemente.  Crediamo nel valore della qualità, come tratto distintivo e vincente: Mistral, cioè, vuole essere sinonimo di prestazioni straordinarie.
E poi, è una questione etica, morale: i filtri trattano l’aria che si respira all’interno dell’abitacolo, quindi l’eccellenza deve essere il più possibile diffusa e condivisa. Nel nostro piccolo, dunque, desideriamo prenderci cura della salute dei nostri clienti. E lo facciamo con serietà e senso di responsabilità”.

Photogallery

Tags: filtri filtri abitacolo andrea campi mistral autopromotec 2019

Leggi anche