Articoli | 01 Maggio 2019 | Autore: Sandro Giustina

AVA 2.0: strategie di crescita

Con l’apertura di due nuove sedi AVA punta a rendere sempre più efficiente il servizio al cliente, garantendo sempre maggior efficienza e velocità nella evasione degli ordini.

 

La crescita di un’azienda si misura non soltanto con i fatturati, ma anche con gli investimenti in tecnologia e strutture; ed è anche per questo che occasioni come l’inaugurazione di una nuova sede diventano motivo di orgoglio e soddisfazione per un’azienda.

In questo caso parliamo di AVA Benelux, che lo scorso 20 marzo ha ufficialmente inaugurato i nuovi uffici e il magazzino di Hapert, nei Paesi Bassi.
 

Logistica all’avanguardia

Strategicamente situata sulla via per Rotterdam, il porto di Anversa e la regione tedesca della Ruhr, la nuova struttura consentirà ad AVA di migliorare i suoi servizi logistici e di continuare a lavorare sull'ampliamento della gamma di prodotti, grazie all’aumento del volume e delle capacità di stoccaggio del nuovo magazzino.

L’intera area, infatti, copre più di 11.000 mq con oltre 25.000 posti pallet. Il deposito è dotato della tecnologia più avanzata, che permette di accelerare le operazioni di carico e scarico dei container. Con questa nuova sede, quindi, AVA Benelux può garantire ai clienti un servizio di consegne più rapido e una più ampia gamma di prodotti sia per il settore auto sia per quello dei mezzi pesanti.
 

Il taglio del nastro

In occasione dell’inaugurazione ufficiale, oltre ai membri di tutta la “famiglia” AVA provenienti dalle diverse sedi di tutta l’Europa, erano presenti all’evento più di 300 persone.

Il sindaco di Hapert insieme a Windsor Wong, il presidente di Enterex Group, hanno tagliato ufficialmente il nastro. “Si è trattato di un momento speciale, condiviso con molti clienti che si sono uniti a noi per le celebrazioni da tutto il mondo!”, commenta Windsor Wong.
 

Nuovi progetti in divenire

L’inaugurazione di Hapert non sarà l’unica: nei progetti di crescita di AVA, infatti, c’è molto di più.

In particolare, il piano di espansione di AVA prevede a breve anche il trasferimento in una nuova sede di AVA CEE in Polonia. La nuova struttura, più grande dell’attuale, anche in questo caso sarà formata da uffici e magazzino, ponendosi l'obiettivo di garantire una sempre maggiore efficienza e una migliore distribuzione, oltre all'aumento delle disponibilità dell’intera gamma dei prodotti AVA.

Situata in una zona economica strategica nel Sud della Polonia (una delle migliori posizioni della regione CEE), la nuova sede coprirà un'area di circa 7.000 mq e gestirà sia i prodotti auto sia quelli truck.
Queste operazioni si inseriscono nella strategia che l’azienda definisce “AVA 2.0 - guidare l'eccellenza”, volendo così esprimere il concetto che scegliendo un prodotto AVA il cliente trova efficienza, affidabilità, dedizione e lealtà.

Photogallery

Tags: Ava Cooling

Leggi anche