Articoli | 21 Maggio 2019 | Autore: testo a cura dell'azienda

Turbocompressori Melett: ecco perché la qualità è tutto

Perché entrare a far parte dei Centri di Assistenza Autorizzati di Melett? Per scoprirlo e per conoscere le ultime novità dal mondo dei turbocompressori l’appuntamento è ad Autopromotec 2019.

Autopromotec 2019: padiglione 21, stand C14.

Fondata nel 1995 in Inghilterra, Melett è oggi un protagonista a livello mondiale nella produzione di turbocompressori e parti di ricambio di qualità equivalente all’originale. Non può non essere, dunque, ad Autopromotec 2019.

La fiera bolognese, infatti, permetterà a Melett di mettere in risalto tutte le sue competenze acquisite nel tempo, di far conoscere i suoi prodotti, ma soprattutto di promuovere la sua rete nazionale di Centri di Assistenza Autorizzati (C.A.A.), il network partito in Italia nel 2017 che vuole riqualificare l’industria della revisione del turbo.

Vediamo, quindi, come Melett si presenta quest’anno alla kermesse italiana e come lavora per far riconoscere i suoi prodotti, sinonimi di affidabilità e sicurezza, in tutto il mondo.
 

La qualità e la fiducia in casa Melett

Il leitmotiv dell’attività di Melett è sintetizzabile con una parola: “la qualità”. L’azienda, infatti, fin dai suoi primi passi, ha avuto sempre come mission offrire ai professionisti del settore prodotti e servizi innovativi.

Il mercato dei turbo è in crescita, in quanto si tratta di un prodotto sempre più diffuso tra le soluzioni scelte dai costruttori. Questo fa sì che aumenti la domanda di interventi di riparazione su questo componente. Si tratta di un lavoro che richiede profonde conoscenze del prodotto e una preparazione tecnica adeguata. In altre parole, non è un lavoro in cui “ci si può improvvisare”, ciò nonostante sul mercato si possono trovare diverse proposte di turbocompressori non all’altezza delle specifiche richieste.
In virtù di questo, Melett ha perciò deciso di scendere in campo con un prodotto di qualità e con una rete di Centri di Assistenza Autorizzati, un network ad hoc.

Qual è perciò il segreto per fare la differenza? Melett vuole distinguersi con una proposta all’altezza, di qualità, selezionando i vari componenti e utilizzando macchinari all’avanguardia e di ultima generazione. L’azienda britannica, infatti, si serve di attrezzature per la fusione, saldatrici industriali e delle più recenti apparecchiature giapponesi CNC a controllo numerico con CMM integrato per produrre turbocompressori di alta qualità.

L'approccio di Melett, inoltre, si basa sulla fiducia, sull'affidabilità e sulla disponibilità dei suoi prodotti. Tutto questo è reso possibile grazie alla sua vasta esperienza nella produzione di componenti di precisione e nel controllo attento della qualità, che nasce da una conoscenza approfondita dell'intero processo di produzione e che le ha permesso di ottenere la certificazione ISO9001:2015.
Segnaliamo, infine, che Melett, sempre nell’ottica di fare la differenza, sta portando avanti una serie di investimenti nel reparto di ingegneria e sta ampliando il numero di dipendenti con l’assunzione di nuove figure professionali altamente specializzate.
 

I Centri di Assistenza Autorizzati in fiera a Bologna

Melett sarà presente all’edizione 2019 di Autopromotec nel padiglione 21 allo stand C14, con l’obiettivo di: esporre i propri prodotti; promuovere la sua rete nazionale di Centri di Assistenza Autorizzati (C.A.A.) e di far comprendere alla filiera il suo impegno nel proporre nuove soluzioni al mercato, che aiutino gli specialisti del settore a eseguire riparazioni a regola d’arte durante un intervento sul turbocompressore.

Un esempio concreto sono i Centri di Assistenza Autorizzati: la rete che ad oggi conta nove specialisti indipendenti che dispongono delle attrezzature e delle competenze necessarie per offrire un alto livello di riparazione del turbocompressore, utilizzando parti di ricambio Melett.

Con questo progetto, presentato ufficialmente all’ultima edizione di Auotopromotec, Melett torna quindi a Bologna per dare visibilità e promuovere le aziende affiliate e anche per valutare l’apertura di nuovi centri in aree dell’Italia dove il servizio è ancora scoperto. Ricordiamo che per entrare a far parte di questa rete di Centri Autorizzati, le officine devo avere una forte specializzazione nel settore della revisione, che sia esclusivamente sul turbo o anche relativa ad altri prodotti, dimostrando una elevata competenza specifica e attrezzature adeguate.
 

I Centri Autorizzati Melett in Italia

Tecnoturbo (Malgesso, VA)
GRR Motori (Rovato, BS)
Turbo-Tech (Creazzo, VI)
RTF Srl (Faenza, RA)
Agiturbo (Bari)
Afeltra Turbo Service (Sant’Antonio Abate, NA)
Corona Diesel (Misterbianco, CT)
Motor Meccanica (Valmontone, RM)
La Meccanica Turbo Diesel (Genova)

Photogallery

Tags: turbocompressore melett autopromotec 2019

Leggi anche