Articoli | 04 Novembre 2019

Dal sogno alla realtà: Raicam, la storia di un successo italiano

Raicam, specialista in freni e frizioni, ha costruito la sua storia con determinazione e passione, sognando in grande e arrivando a raggiungere traguardi ambiziosi. Ascoltiamo questa storia raccontata da chi l’ha vissuta in prima persona.

 

È con le parole di Paolo Di Sipio, figlio del fondatore di Raicam, Nicola Di Sipio, che presentiamo Raicam, un’azienda che in pochi anni è passata da una dimensione famigliare a una internazionale.

“Oggi voglio raccontarvi una storia.
È quella di una piccola officina meccanica, nata agli inizi degli anni 80, in un paesino abruzzese, nel cuore dell’Italia.
Si chiamava Facam – Fabbrica Costruzione Auto Materiali. Il suo logo era caratterizzato da tre puma.
L’attività? Rigenerazione di ganasce freno.
Il volume d’affari? Difficile immaginare anche solo cosa volesse dire quella parola.
La piccola officina però inizia a crescere. La voglia di emergere è troppo grande.
Dalla semplice rigenerazione si passa perciò alla produzione delle ganasce.
Dopo 10 anni entra nel business delle pastiglie freno, acquisendo un’azienda produttiva in Piemonte.
Il gioco si fa interessante, il fatturato cresce, la forza lavoro anche. Il prodotto si fa largo tra i marchi più conosciuti del settore e inizia a fare gola anche all’estero.
L’estero sì, dove la parola Facam, però, suona ben poco ‘friendly’. È proprio in quella fase di internazionalizzazione che si decide di modificare il nome in Raicam.
Mantenendo però il tratto distintivo dei tre puma, che tanto rappresentano l’identità di questa azienda.
Il puma simboleggia infatti la capacità di adattarsi con successo a tutte le situazioni; è il simbolo della consapevolezza del proprio valore e della fiducia in sé stessi; il puma è simbolo di un’abilità unica di mimetizzarsi per cogliere di sorpresa il proprio obiettivo, del desiderio di affermarsi lontano dai riflettori ma, allo stesso tempo, di realizzare sempre i propri sogni e le proprie ambizioni.
Nel 2005 arriva un’altra acquisizione, quella della AP Automotive Products. Si entra così anche nella produzione di frizioni, per auto e veicoli commerciali.
Sul finire degli anni 2000, negli uffici della Raicam inizia a echeggiare una parola sconosciuta ai più. Si scrive Original Equipment (Primo Equipaggiamento), si legge olimpo di cinque produttori che forniscono pastiglie freno direttamente alle case madri europee.
Coefficiente di difficoltà: 100.
Quella piccola officina meccanica, messa in piedi dal nulla nel 1982, a soli 26 anni dalla sua nascita era riuscita a scalare le gerarchie e a gareggiare con le grandi multinazionali del pianeta per la produzione della pastiglia freno migliore sul mercato.
A dimostralo, il premio ricevuto da FCA nel 2015 come miglior fornitore dell’anno.
Nel 2018 arriva l’ennesima acquisizione, che permette a Raicam di entrare anche nella produzione di attuatori idraulici, ampliando ulteriormente la gamma prodotti.
2019. Chi è la Raicam oggi e come si presenta al mercato aftermarket italiano?
Un’azienda Italiana, fatta di persone (1.000), con un centro di Ricerca e Sviluppo all’avanguardia, fornitrice di primo impianto per i più noti marchi sul mercato, anche luxury, che ha raggiunto un fatturato di 180 milioni di euro.
La forza di un fornitore di primo impianto è quella di poter assicurare in aftermarket un livello qualitativo impeccabile, dal momento che la cura e l’esperienza manifatturiera utilizzate in OE vengono riproposte, negli stessi stabilimenti, per il mercato del ricambio.
Acquistando una pastiglia freno Raicam si ha la certezza di montare, sul proprio veicolo, un articolo top di gamma, sicuro, prodotto e non commercializzato, il che lo rende anche acquistabile al giusto prezzo, venendo a mancare i gravanti passaggi di terze parti.
Siamo un’azienda snella, dinamica, veloce nel prendere decisioni. Ciò che serve per il difficile mercato, frammentato, Italiano.
Questa è la Raicam, e noi, che la raccontiamo, siamo tutti orgogliosi di farne parte”.

 

Nella foto:
Raicam Industrie, sede di Bruzolo (TO).

 
Nel 2015 Raicam riceve da FCA il premio come miglior fornitore dell’anno.
 

Photogallery

Tags: raicam

Leggi anche