News | 22 Giugno 2018 | Autore: redazione

Rhiag Group presenta RICAMBIA: il portale B2C per la vendita di ricambi online

Una nuova soluzione di e-commerce rivolta al consumatore finale: si chiama RICAMBIA ed è una proposta sviluppata da Rhiag Group che coinvolge anche i ricambisti e valorizza la filiera.
 

L’aumento degli acquisti online anche nel settore dei ricambi automotive ha portato Rhiag Group alla decisione di lanciare RICAMBIA, un nuovo portale e-commerce per la vendita di ricambi al consumatore finale.
Il portale si distingue per il servizio sicuro e innovativo che offre e per l’interfaccia semplice e intuitiva che ne permette l’utilizzo anche a chi è meno esperto; il sito è già ottimizzato anche per l'uso da mobile.
In sintesi, Paolo Vuillermin, CEO di Rhiag Group, presenta così l’iniziativa: “Nel mondo delle vendite di prodotti e servizi è in atto una rivoluzione verso gli acquisti online, che nel nostro paese è in piena maturazione. Nel 2018, infatti, l’incremento degli acquisti online in Italia registrerà, secondo attendibili stime, un aumento a doppia cifra (+15%) in linea con l’andamento degli anni precedenti.

Questo trend è evidente anche nel mondo dei ricambi auto. Ciò significa che, in quanto leader nella distribuzione di autoricambi Rhiag non poteva non presidiare anche questo canale e, forti di un’offerta completa e di qualità e di una logistica efficiente e capillare, oggi possiamo proporre ai consumatori il portale in cui trovare il ricambio che cercano.
Il valore aggiunto della nostra piattaforma sta anche nella sicurezza di potersi affidare alla rete di ricambisti partner di Rhiag Group per ricevere sempre assistenza e supporto.
RICAMBIA, inoltre, è una piattaforma già utilizzata da LKQ Corporation in vari paesi europei e adattata alle esigenze del consumatore italiano.
L’apprezzamento da parte degli automobilisti europei ci fa pensare che anche i consumatori italiani potranno ottenere dei benefici da RICAMBIA, quali il servizio, la disponibilità dei prodotti e la garanzia della solidità di un gruppo come Rhiag”.
 

L’offerta di ricambi

RICAMBIA nasce dunque dall’esperienza di successo già avviata in Europa da LKQ Corporation, gruppo di cui Rhiag fa parte, nello specifico da una società che opera in UK, e propone al momento una selezione di 60.000 articoli tra i più ricercati dai consumatori, tutti di qualità originale. Un’offerta che nel tempo si arricchirà con nuovi ricambi in base ai nuovi modelli vettura in circolazione.

Sul portale si trovano diverse tipologie di ricambi: dai prodotti più tecnici, come ammortizzatori, kit distribuzione, frizioni o dischi freno, ai prodotti essenziali per la salute del veicolo, come olio motore, batterie, antigelo, fino ai prodotti di consumo indicati per la manutenzione periodica come pastiglie, candele, filtri, lampadine e spazzole tergicristallo.
L’offerta è segmentata per fasce di prezzo, dal prodotto meno caro al più costoso, offrendo alternative di marchio: dai premium brand più noti ai private label più competitivi, fino ad arrivare ai ricambi per specifiche nicchie di mercato. Nel portale, ad esempio, si trova la gamma economy, ma di qualità, a marchio Starline, pensata soprattutto per chi ha un’auto non più nuova e Nipparts, la gamma per vetture asiatiche con un interessante rapporto qualità/prezzo. È previsto in futuro anche l’inserimento di pneumatici e accessori.
 

Come funziona RICAMBIA e il ruolo del ricambista

Nella vendita di ricambi B2C, i problemi sono due: l’esatta identificazione del pezzo e l’assistenza del professionista. RICAMBIA ha trovato la soluzione per risolvere entrambe.
Per la scelta del ricambio mette a disposizione strumenti di ricerca evoluti e user friendly.
E in caso di dubbi, dà la possibilità di rivolgersi a un esperto situato in zone limitrofe.

Una volta trovato il ricambio, il consumatore può ordinarlo e scegliere la modalità di consegna più comoda e conveniente tra le opzioni “consegna a casa”, che garantisce spedizioni veloci e pagamenti facili e sicuri, oppure “clicca & ritira”, che consente di prenotare il ricambio online e di ritirarlo e pagarlo presso gli oltre 200 punti vendita RICAMBIA convenzionati, presenti su tutto il territorio italiano.
Cuore del progetto è, infatti, il servizio “Clicca & Ritira”, un’esclusiva modalità di ritiro degli ordini online, grazie alla quale il cliente ha la possibilità di effettuare un acquisto in totale tranquillità, accompagnato dalla professionalità dei ricambisti che aderiscono all’iniziativa Rhiag e che offrono consulenza e assistenza prima di finalizzare l’acquisto. Inoltre, in caso di ordine errato, il consumatore potrà sostituire il ricambio evitando di dover gestire le procedure di reso.
Grazie a RICAMBIA, quindi, i ricambisti Rhiag che aderiscono al progetto hanno la possibilità di accrescere la loro notorietà sul territorio e il loro volume d’affari sfruttando l’opportunità di un canale in crescita, senza sostenere costi e contenendo i rischi.
Francesca Maino, Project Manager Rhiag Group, commenta:” I dati di mercato indicano chiaramente che sempre di più la scelta d'acquisto avviene online, ma le persone si recano nel luogo fisico a visionare e ritirare il prodotto. Inoltre, l’esperienza di LKQ maturata in altri paesi non lascia dubbi sulle preferenze del consumatore: oggi infatti l’80% delle vendite transita attraverso questa modalità”.

L'installazione del prodotto


Infine, per quanto riguarda l’installazione del prodotto, il modello prevede che in questa prima fase sia il ricambista (nell’opzione di consegna “clicca & ritira”) a consigliare, al consumatore che ne fa richiesta, una delle sue officine di fiducia.
Aggiunge Paolo Vuillermin: “il nostro obiettivo è sempre valorizzare la professionalità della nostra filiera: l’esperienza del ricambista con il modello di consegna “clicca e ritira”, ma anche la professionalità del riparatore che coinvolgeremo direttamente nella seconda fase del progetto. Infatti constatiamo che gli automobilisti, inesperti e attirati dal miraggio del risparmio, troppo spesso si fanno conquistare da ricambi lowcost e si affidano a installatori improvvisati".


Rhiag Group ha realizzato anche un video che spiega come funziona questa nuova soluzione di e-commerce: per vederlo clicca qui.

 
ABOUT RHIAG GROUP
Rhiag Group è uno dei protagonisti europei della distribuzione B2B di parti di ricambio per autovetture e veicoli industriali nel mercato dell’aftermarket indipendente. Dal 2016 fa parte del gruppo americano LKQ Corporation, player globale del settore aftermarket quotato al Nasdaq, con un fatturato di oltre 10 miliardi di $ di cui circa la metà in Europa.
In Italia, Rhiag Group, fattura circa 500 milioni di euro ed è il leader di mercato con le sue quattro consociate, Rhiag, Bertolotti, ERA e Motorparts, che offrono la gamma prodotto più completa sul mercato, composta da 350.000 riferimenti di Qualità Originale e da un ampio portafoglio di private label – Starline, Nipparts, ERA, Messmer, DR e Top Performance, un’organizzazione logistica presente su tutto il territorio tramite 17 filiali e 2 magazzini centrali e un programma di supporto a Ricambisti, Rettificatori e Riparatori, finalizzato ad aumentarne la competitività sul mercato.

Photogallery

Tags: Rhiag

Leggi anche