News | 16 Luglio 2018 | Autore: redazione

​Automechanika 2018: Schaeffler e l’officina del futuro

Tutte le novità Schaeffler ad Automechanika Frankfurt 2018 (Forum Livello 0, stand A01): qui tutti i visitatori potranno scoprire tutte le soluzioni innovative dell’azienda dei marchi LuK, INA e FAG, e toccare con mano l’officina del futuro.

Quest’anno Schaeffler accoglierà i visitatori di Automechanika Frankfurt al Forum 0 stand A01, dove su una superficie di 1.000 metri quadrati, l’azienda esporrà la propria vasta gamma di competenze formata da una combinazione di innovazione, informazioni e interazione che consentirà a tutti di scoprire qualcosa in più dell'automotive aftermarket.

Spiegazioni chiare e interattive di complesse soluzioni di riparazione: questa la mission dell’azienda che si pone come obiettivo quello di condurre per mano i visitatori di Automechanika nell’autofficina del futuro. La divisione Automotive Aftermarket di Schaeffler, specialista di cambio, motore e telaio con i brand LuK, INA e FAG, esporrà in fiera prodotti e servizi innovativi, dimostrando come il suo sistema di competenze sia in grado rispondere alle crescenti richieste dell’automotive aftermarket di oggi e di domani.

Schaeffler vuole raggiungere questo obiettivo grazie al suo vasto portfolio di sistemi cambio, alla sua approfondita expertise sui sistemi motore e al suo programma ad ampio raggio sui telai ad elevata sicurezza.
 

Uno sguardo al futuro

Lo stand Schaeffler di quest’anno è tutto rivolto al futuro. Il clou sarà l’osservazione attraverso gli occhiali a realtà mista. Ricorrendo ad applicazioni interattive, i tecnici dimostreranno dal vivo e in tempo reale come sia possibile sostituire un volano a doppia massa (DMF) e una catena di distribuzione. Il lavoro quotidiano di officina si fonderà con il trasferimento virtuale di conoscenza.

«Vogliamo che chi visita il nostro stand in fiera non sia un semplice spettatore», afferma Michael Söding, CEO Automotive Aftermarket, Schaeffler AG. «Vogliamo che diventi parte del nostro mondo produttivo e tocchi con mano il “plus” che siamo in grado di offrire. Non a caso abbiamo scelto come slogan “Get more - be part of it”». La realtà aumentata sarà utilizzata anche per presentare la core competency Schaeffler nei settori cambio, motore e telaio. Con l’ausilio di tablet, queste tecnologie saranno spiegate in modo chiaro e comprensibile.

Ogni visitatore potrà acquisire informazioni più o meno dettagliate, a seconda di ciò che gli interessa. Tenendo il tablet davanti a uno dei tre display a realtà aumentata (dedicati rispettivamente a cambio, motore e telaio), sullo schermo appariranno le informazioni virtuali sulle soluzioni di riparazione intelligente e sugli utensili speciali Schaeffler. Si potrà accedere anche ad ulteriori dati relativi al catalogo, alla copertura di mercato e alle possibilità per il business del mercato dei pezzi di ricambio. Verrà spiegato in modo semplice e chiaro come utilizzare correttamente gli utensili speciali, anche con l’ausilio di animazioni virtuali ed elementi interattivi.
 

Le tecnologie dei veicoli del futuro: uno sguardo dietro le quinte

In sintonia con il tema dell’edizione 2018 della fiera, – “Servizi e mobilità per domani” – , Schaeffler proporrà anche l’esibizione “Schaeffler Glass Car”, con circa 40 prodotti e soluzioni tecnologiche del mondo Schaeffler, tra cui l’E-Clutch, lo stabilizzatore elettromagnetico di rollio, il modulo di gestione di calore e l’asse elettrico.

Schaeffler è fortemente concentrata sul futuro anche con il suo brand di servizi REPXPERT. Cinque postazioni di lavoro ospiteranno dei tecnici che spiegheranno come i prodotti dell’azienda e le sue soluzioni di riparazione sono oggi in grado di supportare il lavoro quotidiano delle officine. Anche qui si potranno utilizzare i tablet per collegarsi direttamente con il portale online REPXPERT. Questo strumento consente agli utenti di individuare e procurarsi facilmente e velocemente le parti di ricambio e di ottenere tutte le informazioni per una riparazione professionale, anche attraverso il materiale disponibile per ciascun prodotto Schaeffler, come video di installazione, brochure tecniche e informazioni sui servizi.

Una star di Automechanika sarà senz’altro la Audi e-tron FE04, la vettura che sta attualmente partecipando al campionato di Formula E. Sarà esposta in un’area speciale di fronte all’ingresso della fiera. A propulsione completamente elettrica, è una dimostrazione di come la tecnologia Schaeffler si sia affermata anche nel duro mondo delle competizioni automobilistiche.
Da citare infine l’AUDI RS5 DTM, la show car Schaeffler che sarà visibile in un’area esterna della fiera.

Photogallery

Tags: Schaeffler automechanika 2018

Leggi anche

TRADE NEWS | 14/05/2019​Schaeffler acquisisce XTRONIC