News | 15 Ottobre 2018 | Autore: redazione

MANN-FILTER: filtri di qualità OE per l’IAM
Lo specialista tedesco della filtrazione, MANN-FILTER, da sempre offre numerosi prodotti sia per il mercato OE sia per quello aftermarket per auto, truck e off-highway. L’azienda ha recentemente sviluppato un nuovo filtro aria con bordi esterni flessibili che consentono un uso efficiente dei sempre minori spazi di installazione dei veicoli.

Come il MANN-FILTER Flexline C 26 017 e C 30 030, i filtri aria sono disponibili in aftermarket. Con l’innovativo MANN-FILTER C 25 024, è disponibile una nuova applicazione anche per il segmento veicoli commerciali, che consente una pulizia del filtro semplificata.
Tra i molteplici prodotti dell’azienda installati sulle nuove auto, invece, c’è il filtro aria Flexline (in attesa di brevetto per la forma flessibile dei bordi esterni).

Lo stesso filtro è disponibile con qualità 100% OE nel mercato indipendente dell’aftermarket nel packaging giallo-verde MANN-FILTER.
Il MANN-FILTER Flexline utilizza in maniera efficiente gli spazi di installazione con bordi esterni curvi. Grazie all’utilizzo di tecnologie laser all’avanguardia per la produzione dei bordi del filtro aria, ogni forma può essere virtualmente riprodotta.

Il MANN-FILTER Flexline rappresenta quindi un’alternativa ai filtri aria piatti con angoli retti, trapezoidali e poligonali, offrendo al contempo un vantaggio significativo: Il filtro aria C 26 017 impressiona positivamente con caratteristiche quali un’area di superficie maggiore dell’11%, una capacità di arresto delle polveri migliorata del 22% e il 16% in meno di perdita di pressione. Allo stesso tempo, i nuovi filtri aria sono inoltre più sottili dei prodotti standard, il che si traduce in una maggiore usabilità soprattutto nel caso di spazi di installazione ristretti. MANN+HUMMEL ha depositato diversi brevetti per i processi produttivi e il design del filtro aria Flexline presso il German Patent and Trademark Office, così come in altri paesi.

Per il mondo dei veicoli commerciali, invece, ora c’è un nuovo filtro aria con un labbro di tenuta sulla piastra terminale inferiore. Tale filtro è attualmente equipaggiato in produzioni seriali da produttori di veicoli commerciali. Nel mercato indipendente lo stesso filtro è disponibile come MANN-FILTER C25 024 per diversi veicoli commerciali Scania NCG.

Manutenzione facile

Quando il filtro aria viene rimosso verso l’alto dal suo alloggiamento durante la manutenzione, viene esposta un’apertura nella parte inferiore dell’alloggiamento. Se l’alloggiamento è talmente sporco da dover essere lavato con l’acqua, le impurità possono semplicemente drenare attraverso l’apertura. Il nuovo filtro è inserito tramite il supporto di una guida meccanica che ne assicura il corretto posizionamento. L'apertura di scarico dello sporco è chiusa dal labbro di tenuta della piastra terminale inferiore. Ciò garantisce che il sistema di filtraggio dell'aria sia ben stretto durante il funzionamento.

L’innovativo filtro aria offre una buona stabilità all’acqua, un’efficienza di separazione del 99,9% con test anti-polvere certificato ISO e una capacità di arresto dello polveri fino a 2 kg di particolato. Una striscia avvolta a spirale assicura la protezione della presa attraverso uno stretto avvolgimento nella zona superiore del filtro. Inoltre, stabilizza le pieghe per prevenirne l’aggrovigliamento in blocco durante il funzionamento così che l’intera area di superficie si mantenga. L’elemento filtrante senza metalli significa che il nuovo filtro MANN-FILTER C 25 024 è completamente inceneribile per uno smaltimento sostenibile. E’ stato depositato un brevetto per la connessione tra la piastra terminale e l’alloggiamento presso il German Patent and Trade Mark Office.

Photogallery

Tags: filtri Mann+Hummel mann-filter

Leggi anche