News | 09 Novembre 2018 | Autore: redazione

DS Diagnostic by Delphi Technologies: il software è aggiornato
Nuovi veicoli, nuovi aggiornamenti, informazioni e altrettante funzionalità software per assicurare ai professionisti del settore uno strumento di lavoro ancora più performante e innovativo: Delphi Technologies ha reso disponibile l’aggiornamento software del suo strumento di diagnosi DS.
Grazie all’aggiornamento del software oggi i diagnostici DS di Delphi coprono 27.993 sistemi selezionabili auto con un incremento di 3.147 sistemi rispetto alla prima versione del 2017.

La novità in primo piano, comunica l’azienda, riguarda l’ampliamento della copertura con ben 65 nuovi modelli introdotti: 42 modelli auto (17 nuovi costruttori) e 23 truck (5 nuovi costruttori).
Tra questi: Alfa Romeo Stelvio, BMW X3, Ford Fiesta, KIA Picanto eccetera. Inoltre, è stato esteso il range di veicoli elettrici e ibridi con la nuova Nissan Leaf e la Opel Ampera E.

Per gli aggiornamenti più propriamente tecnici del software, segnaliamo che è stata ampliata la funzionalità di ricerca DTC per Truck e la copertura DOIP (Diagnostic over Internet Protocol), che oggi include alcune applicazioni Jaguar (F-pace 2018, XE 2018, XF 2018, Land Rover Velar 2018). Per utilizzare la nuova funzione DOIP è necessario acquistare il nuovo cavo con il codice SV60156.
Da evidenziare, inoltre, l’ampliamento della copertura di sensori pioggia/luce per il gruppo PSA.

Nell’ambito delle informazioni tecniche disponibili per il diagnostico ricordiamo che ci sono tre diversi livelli di informazioni tecniche: pacchetto standard (incluso nello strumento), pacchetto exclusive (riservato agli affiliati al network Delphi Diesel Centre) e il pacchetto Optional Upgrade che include la diagnosi guidata dei componenti (VESA), tempi di riparazione e schemi elettrici comfort.
Segnaliamo, infine, che sono stati aggiunti nuovi casistiche guasti (SmartCase) e nuovi bollettini tecnici (SmartFix).
 

Photogallery

Tags: diagnosi autodiagnosi delphi technologies

Leggi anche