News | 18 Dicembre 2018 | Autore: redazione

​Blitz nel napoletano: scovato maxi magazzino di ricambi rubati
“Tre persone denunciate per ricettazione in concorso”: questo è risultato a seguito di un blitz dei Carabinieri di Pozzuoli (NA), avvenuto grazie alla segnalazione di una società che gestisce un sistema di controllo satellitare e che ha portato al ritrovamento di una costosa auto sportiva tedesca rubata.

Le forze dell’ordine, infatti, hanno scovato un grande magazzino di ricambi auto (in attesa di essere commercializzati online o su richiesta diretta) con tanto di sito internet per le prenotazioni, peccato però che i ricambi provenivano da vetture rubate.

Come riporta il giornale di informazione “Giustizia News” sono in corso gli accertamenti per risalire alla provenienza di: 108 propulsori, 55 parabrezza, 176 sportelli, 118 portelloni, 106 scatole cambio, tetti e montanti, 68 tappezzerie, 191 quadri strumenti e 157 stereo o navigatori stipati insieme a 213 centraline.

I militari, infine, hanno sequestrato quattro motori di provenienza illecita.

Fonte - www.giustizianews24.it

Photogallery

Tags: vendite online furti ricambi furti di auto ricambi auto online attività abusive

Leggi anche