News | 30 Aprile 2019 | Autore: redazione

Autodata è a Bologna: innovazioni per l’officina in mostra
Autodata, tra i protagonisti nella fornitura di dati tecnici, esporrà quest’anno ad Autopromotec (padiglione 30, stand D26) portando in fiera tutte le sue più recenti innovazioni, arricchite di nuovi contenuti originali.

La frequenza delle modifiche e il numero degli aggiornamenti apportati, permettono oggi all’azienda di trattare il 99% delle auto oggi in circolazione: negli ultimi due anni, infatti, sono stati aggiunti oltre 2.800 modelli e integrati più di 85.000 aggiornamenti totali ai veicoli nuovi e a quelli già esistenti. 

In particolare, il modulo “Codici di guasto” è stato completamente riprogettato per far risparmiare ai meccanici ancora più tempo. Le soluzioni ai guasti più frequenti indicate dai produttori sono state integrate nel modulo “Codici di guasto”, quindi oltre alle informazioni di errore sui codici di guasto standard, ora vengono visualizzati anche altri extra più frequenti. 
Ma per garantire una diagnostica migliore, Autodata ha lanciato anche “Aiutami”, l’apposita funzione che, attraverso un percorso step by step, fornisce all’utente le istruzioni per analizzare in profondità e con precisione i problemi di diagnostica più particolari.

Tra le altre novità, segnaliamo il modulo completamente rinnovato per gli pneumatici, che permette agli autoriparatori di accedere velocemente alle informazioni tecniche fondamentale (pressione gomme, coppie di serraggio etc.).

Infine, per affrontare al meglio le complessità elettriche e localizzare i componenti coinvolti nel problema, Autodata ha migliorato il suo modulo “localizzazione componenti elettrici”.
Questo prodotto è stato ulteriormente sviluppato con un nuovo modulo Fusibili e relè, che comprende tutte le scatole portafusibili e le piastre relè e perfino una barra di ricerca tramite cui trovare gli articoli in pochi secondi.

 È stato lanciato inoltre un modulo sostituzione lampadine completamente rinnovato che garantisce ai meccanici facilità di accesso a dati precisi per la sostituzione delle lampadine.

Photogallery

Tags: Autodata autopromotec 2019

Leggi anche