News | 11 Giugno 2019 | Autore: redazione

​Meeting PuntoPRO: strategie per il network
Numerose le persone che hanno gremito la sala del Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna in occasione della convention del network officine PuntoPRO svoltosi il pomeriggio del 23 maggio in concomitanza con Autopromotec.

Oltre a poter visitare la speciale area espositiva “Suppliers Area” dedicata ai fornitori partner della convention, quali i Main Partner Eneos e Valeo (presenti anche sul palco con gli interventi rispettivamente di Junichi Nakamura e Stefano Roverso), e gli Special Partner Bosch, Osram, Kyb Europe, Open Parts, Dayco Europe, Federal-Mogul Motorparts, Autel e Corteco, i presenti hanno partecipato a un meeting durante il quale è stato fatto il punto della situazione per quanto riguarda il mercato e il network e tutti i progetti in divenire.

Sul palco si sono alternati Enrico Succo, amministratore delegato, e Riccardo Califano, presidente di Groupauto Italia; Domenico De Vivo, member board di Groupauto International; Robert Stevens, director of garage networks and technology di Groupauto International; Lorenzo Titaro, responsabile network, Walter Gariboldi, IT manager e Fabio Pellegrini, direttore commerciale di Groupauto Italia.
 

Il mercato che cambia

Ospite d’eccezione, Sebastiano Barisoni, vicedirettore esecutivo di Radio24, che ha svolto un interessante intervento sul tema del cambiamento del mercato e la necessità di uscire dalla mera logica del prezzo; sull’importanza di intercettare le attuali necessità del consumatore finale e muoversi di conseguenza, modificando il proprio modo di operare, così da poter aver successo nel futuro.

Partendo dal cambiamento del concetto di mobilità e dall’uso sempre più massiccio del web da parte degli automobilisti come elemento di confronto e informazione, emerge la necessità di porre una sempre maggiore attenzione all’utente finale, l’automobilista, per intercettarne i bisogni e le richieste. E così Groupauto interpreta questi cambiamenti e “si sintonizza” sul cliente finale, cercando nuove modalità di approccio per realizzare una vera empatia del network con gli automobilisti.
 

Marketing e servizi per l’automobilista

Dalle esperienze e le best practice prese come esempio nasce la nuova comunicazione di Groupauto di quest’anno, che punta a raggiungere l’automobilista attraverso non solo i media televisivi tradizionali (spot e presenze in trasmissioni del mondo Motorsport), ma anche e soprattutto attraverso il web, dove l’utente può non solo cercare le informazioni ma anche prendere contatto con l’officina PuntoPRO e fissare un appuntamento.

Continuano anche le attività di fidelizzazione legate ai check-up stagionali da effettuarsi presso il network.
Per rilanciare al pubblico l’immagine della rete PuntoPRO sono state presentate le nuove insegne e il kit immagine, oltre alla nuova linea di abbigliamento.
 

ProMEK Evolution, G-CAT e servizi per l’officina

Entrando nello specifico delle soluzioni e dei servizi sviluppati per l’officina, alla convention sono state presentate le nuove funzionalità di ProMEK Evolution, oggi punto di riferimento per 3.500 officine, grazie alla possibilità di utilizzarlo da qualsiasi dispositivo fisso o mobile, con qualsiasi sistema operativo. Una soluzione che permette non solo la gestione dell’officina, ma l’integrazione con le attività di marketing e comunicazione.

In anteprima la presentazione di G-CAT, il nuovo portale dell’aftermarket: un’unica piattaforma che contiene cataloghi, manuali, tutte le informazioni provenienti dai fornitori, banche dati tecniche. G-CAT è un catalogo elettronico e un sistema di ricambi IAM e OES in tempo reale, che permette all’utente di trovare il ricambio giusto tramite ricerca diretta, per car park, per targa o per motore, oltre a fornire informazioni tecniche sui tagliandi per tutti i veicoli.

In via di sviluppo anche tagliando.com, un sito web innovativo che potrà dare all’automobilista risposte certe in merito al tagliando della propria auto, indirizzandolo presso l’officina PuntoPRO di riferimento.
Tra gli altri servizi predisposti per il network anche l’arricchimento del programma di formazione Masterpro con due nuovi corsi (uno sugli ADAS e uno monografico sui veicoli del gruppo Ford Motor Company).

Infine, i servizi di assistenza tecnica telefonica con Aitec, l’utilizzo di servizi finanziari con Cofidis, e il servizio di recupero crediti con l’azienda Finarc.

Photogallery

Tags: network autoriparazione groupauto promek PuntoPro autopromotec 2019

Leggi anche