News | 13 Giugno 2019 | Autore: redazione

Filtri abitacolo: per Mistral la qualità è tutto
Con un approccio quasi filosofico, Mistral ad Autopromotec ha posto l’accento sulla qualità dei suoi prodotti: i filtri abitacolo. L’azienda, infatti, ha presentato ufficialmente al mercato la nuova Serie 550 Premium, l’ultima evoluzione dei filtri abitacolo Mistral nata da un’attenta analisi, ricerca e test.

“Crediamo nel valore della qualità, come tratto distintivo e vincente: Mistral, cioè, vuole essere sinonimo di prestazioni straordinarie”, ha dichiarato Andrea Campi, titolare dell’azienda. La grande attenzione alla qualità, che ha favorito una sempre più ampia diffusione del prodotto Mistral sul mercato, si evidenzia nel costante rinnovamento messo in atto dall’azienda negli ultimi anni.

Tra i protagonisti allo stand c’è stato “Tommaso”: misuratore di particelle in grado di contare la quantità di polveri contenute all’interno di un volume d’aria. Grazie a questo strumento, e a delle dimostrazioni pratiche, Andrea Campi in fiera ha dimostrato quanto i filtri Mistral siano efficaci nella protezione dell’abitacolo. L’azienda, infatti, insieme ad alcuni fornitori, ha realizzato un quarto strato nei suoi filtri, composto da microfibre e nanofibre, in grado di trattenere i particolati più sottili nell’ordine di 0,5 micron al 50%.

“Ogni auto è come un’aspirapolvere. Il che è un problema, dato che lo smog è una minaccia sempre attuale. Tutto ciò che è sul manto stradale, infatti, viene sollevato dai veicoli e tutte queste polveri arrivano direttamente nell’abitacolo. È chiaro, quindi, quanto la scelta di un filtro è tutt’altro che banale”, ha concluso Andrea Campi.

Photogallery

Tags: filtri filtri abitacolo andrea campi mistral autopromotec 2019

Leggi anche