News | 25 Giugno 2019 | Autore: redazione

​FlexFuel Energy Development apre in Italia: la nuova sede
La francese FlexFuel Energy Development (FFED), specializzata da oltre 10 anni nello sviluppo di soluzioni per la riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni inquinanti dei veicoli, ha scelto una vetrina come Autopromotec per presentare sia la nuova tecnologia Hy-Carbon sia la nuova sede italiana: FlexFuel Energy Development Italia.

La struttura italiana, nata ad aprile 2019 e condotta da Alessandro Pastorino, segue l’apertura di altre due filiali avvenute nel 2018 in Belgio e nel Regno Unito.

“Con un parco circolante di oltre 37 milioni di veicoli, l’Italia soffre, come tutti i grandi paesi industrializzati, di problemi legati all’inquinamento che spingono spesso le autorità di competenza a ridurre l’impatto dovuto al trasporto. Hy-Carbon è una tecnologia già ampiamente utilizzata con successo in altri paesi che garantisce un contributo importante alla riduzione delle emissioni dei veicoli, senza l’impiego di sostanze chimiche, e utilizzabile sia sulle vetture sia sui mezzi più pesanti”, ha dichiarato Alessandro Pastorino.

Segnaliamo, infine, che nel mercato automotive FFED ha sviluppato partnership con importanti organizzazioni francesi come Midas, Rapid Para-Brise e Point S.

Photogallery

Tags: emissioni FlexFuel Energy Development

Leggi anche