News | 01 Luglio 2019 | Autore: redazione

​Sospensione NTN-SNR, la sicurezza innanzitutto
È con il claim #SecurityInside che NTN-SNR presenta al mercato la propria gamma di prodotti dedicati alle sospensioni, ricambi studiati per mantenere in piena efficienza questo sistema, fondamentale per una buona tenuta di strada.

Ad esempio, un blocco filtrante danneggiato può provocare gioco sull’asse anteriore o ridurre il comfort durante la guida. Mentre rumorosità o rigidità nella direzione indicano un possibile deterioramento del reggispinta sospensione.

Una sospensione alterata aumenta la distanza di frenata del 15%, con innegabili ripercussioni sulla sicurezza. Con una produzione annua di 20 milioni di sospensioni presso i propri stabilimenti, NTN-SNR garantisce i più elevati standard qualitativi in ogni fase della produzione, dalla progettazione alla realizzazione del prodotto finale.

Inoltre, propone in aftermarket una gamma di oltre 500 riferimenti, suddivisi tra kit reggispinta sospensione, reggispinta sospensioni, blocchi filtranti unitari e kit braccio sospensione. In particolare, i kit reggispinta sospensione anteriore e posteriore sono il complemento indispensabile alla sostituzione dell’ammortizzatore in quanto contengono tutti i componenti necessari per effettuare una sostituzione di qualità.

NTN-SNR raccomanda pertanto di sostituirli tra i 75.000 e 100.000 km, a coppie e a ogni sostituzione degli ammortizzatori per garantire la totale sicurezza del veicolo e dei suoi passeggeri.
 
NTN-SNR Italia - www.ntn-snr.com

Photogallery

Tags: NTN Snr sospensioni

Leggi anche