News | 18 Luglio 2019 | Autore: redazione

Lampa, deflettori di nuova generazione
È un accessorio forse poco considerato, ma che può cambiare la vivibilità all’interno dell’abitacolo: stiamo parlando dei deflettori, che incidono (e non poco) sul nostro stare in auto.

Abbassare semplicemente il finestrino, infatti, può avere spiacevoli controindicazioni: turbolenza, rumorosità all’interno della cabina di guida, il possibile ingresso di pulviscolo o di pioggia.
È per questo motivo che Lampa, distributore specializzato negli accessori automotive, propone oggi una novità di sicuro interesse: i deflettori DGA.
I deflettori DGA, immessi in commercio dall’azienda mantovana specificamente per i veicoli commerciali, servono esattamente a rendere più agevole la guida al professionista e all’artigiano che deve percorrere molti chilometri al giorno spostandosi sul proprio mezzo.

I nuovi modelli presentati da Lampa vanno ad aggiungersi alla vasta gamma dei prodotti già disponibili. Realizzati in materiale flessibile, antiurto e antischeggia di ultima generazione, in tonalità “fumé” scuro, i deflettori DGA svolgono, oltre alle funzioni già citate, anche quella di “parasole” laterali.

In fase di montaggio, inoltre, il meccanismo previsto non è “invasivo”, in quanto ovvia all’impiego di viti e staffe, o a inserimenti “forzati” tra guarnizione, vetro e carrozzeria. Si può scegliere fra due versioni di deflettori: a incastro, lunghi oppure corti (rispettivamente, “type L” o “type S”), o adesivi; tipologie entrambe concepite per i finestrini anteriori.

I “wind deflectors” DGA sono da oggi disponibili per molti modelli di van ad uso professionale, inclusi i più conosciuti (Fiat Ducato, Ford Transit, Iveco Daily, Mercedes Sprinter, Renault Trafic, per fare qualche esempio).
 
Lampawww.lampa.it

Photogallery

Tags: accessori auto Lampa

Leggi anche