News | 30 Luglio 2019 | Autore: redazione

Veicoli elettrici e ibridi: ZF amplia la gamma Lemförder
ZF Aftermarket amplia la gamma Lemförder dedicata ai veicoli elettrici e ibridi.

In dettaglio, l’estensione comprende: cuscinetti di supporto per montanti telescopici, cuscinetti di supporto per i bracci trasversali e per il motore della BMW i8; kit di montaggio per cuscinetti di supporto per montanti telescopici e supporti dei bracci per VW e-Golf e per l’Audi A3 e-tron; per quest’ultimo modello ha aggiunto anche i cuscinetti di supporto del cambio. In futuro ZF Aftermarket offrirà, sempre a marchio Lemförder, i supporti per l'asse posteriore della Renault ZOE.

ZF Aftermarket raccomanda di controllare regolarmente tutti i componenti in gomma-metallo che possono rivelare segni di grave affaticamento in quanto svolgono compiti complessi in cui sono sottoposti a un carico dinamico elevato.

Ecco, dunque, che l’azienda consiglia agli autoriparatori di utilizzare gli strumenti giusti e seguire alcune semplici regole per evitare costosi errori:
1. La posizione di montaggio deve essere rispettata rigorosamente. In alcuni casi, i segni di posizionamento si trovano direttamente sui componenti oppure sul veicolo. In caso contrario, la posizione deve essere contrassegnata prima di rimuovere i cuscinetti da sostituire.
2. Non utilizzare mai del grasso come ausilio per il montaggio. Se il grasso viene a contatto con la gomma la danneggia. ZF Aftermarket raccomanda di usare semplice acqua saponata.
3. Per quanto riguarda i bracci ed i supporti del montante telescopico, bisogna serrare saldamente le viti con la coppia richiesta una volta che il veicolo è di nuovo in posizione di montaggio. Questo evita distorsioni nel cuscinetto che potrebbero portare ad una prematura usura dei nuovi componenti.
 
ZF Aftermarket - www.aftermarket.zf.com/it/lemfoerder

Photogallery

Tags: zf

Leggi anche