News | 28 Novembre 2019 | Autore: Redazione

Francesco Marangio nuovo direttore ricambi e aftermarket in Italia di PSA
Dal 15 novembre, Francesco Marangio è alla guida della divisione ricambi e aftermarket del gruppo PSA in Italia.

Conoscitore del mercato italiano ed europeo, dopo una prima esperienza in MSX e Aprilia, è entrato in FCA Group, dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nell’ambito vendite, marketing e quindi sviluppo network.
Le sue competenze toccano anche il mercato dei veicoli industriali, essendo stato dapprima a capo dello sviluppo della rete ricambi di CNH in Europa, cui seguono cinque anni in Europart come managing director nella filiale italiana e quindi il ritorno nel mondo OES come Italy country director per Iveco.

Forte di queste competenze, l’obiettivo di Francesco Marangio sarà quello di coniugare, all’interno del sistema di distribuzione PSA Distrigo, la visione dal punto di vista del costruttore con quella dal lato IAM, capitalizzando sulla conoscenza di entrambi i settori e sulla molteplice esperienza nel mondo ricambi e post vendita.
 
È una sfida che ho accettato con entusiasmo – ha commentato Francesco Marangio, contattato dalla nostra redazione – perché questo nuovo incarico condensa tutte le mie esperienze, in ambito OEM e IAM. Sono stato subito positivamente colpito da PSA: un Gruppo che si è dato una strategia esclusiva nell’automotive, decidendo di diventare player di riferimento anche nell’aftermarket, aprendo hub capaci di veicolare tutta l’offerta di prodotto, quindi originale, private label e prodotto dei componentisti. Se la strategia è stata lanciata, c’è ancora molto da fare per eseguirla e implementarla al meglio, ma le potenzialità per far bene ci sono tutte e questo è per me di grande stimolo.


 

Photogallery

Tags: psa distrigo

Leggi anche