corghi.com

News | 30 Marzo 2012

L’analisi gas tutto in uno con BEA 950
Bosch risponde alle esigenze delle officine con una rinnovata tecnologia per l'analisi dei gas di scarico.
Le nuove stazioni diagnostiche BEA per l'analisi dei gas di scarico, infatti, sono prodotti modulari, controllati da PC e gestiti da un nuovo software che li rende particolarmente intuitivi.
I nuovi dispositivi richiedono meno di tre minuti per riscaldarsi e dunque sono rapidamente pronti per l'uso; inoltre, consentono di eseguire le analisi dei gas di scarico in modo più veloce, grazie all'impiego di una sequenza ampiamente automatizzata con procedura di test ottimizzata.
La nuova stazione BEA 950, modello di punta della gamma, fornisce analisi complete delle emissioni dei motori a benzina e Diesel. I singoli componenti del sistema sono alloggiati in un robusto carrello. Il modello è disponibile con o senza PC e abbinato ad altri tester e diagnostici (per la diagnosi OBD, e la misurazione di temperatura e regime di rotazione motore).
Disponibile separatamente anche il modulo BEA 060 (analisi dei gas 4/5).
Il sistema può dunque essere ampliato diventando una linea di analisi, oppure essere combinato con il tester FSA (per l'analisi dei sistemi del veicolo).
I collegamenti wireless tra i singoli tester e PC e il carrello permettono di spostare gli apparecchi con facilità.

Photogallery