corghi.com

News | 15 Marzo 2011 | Autore: Tommaso Caravani

Continental dona €250.000 per aiuti immediati al Giappone

 

Il fornitore internazionale dell’industria dell’auto annuncia solidarietà al popolo giapponese


Continental Corporation annuncia la sua solidarietà al popolo giapponese e stanzia €250.000 come aiuti immediati per coloro che vivono nelle regioni distrutte dal terremoto e dallo tsunami. “Il nostro pensiero è oggi con il popolo giapponese che sta vivendo una delle peggiori crisi del paese. Manager, impiegati e operai sono stati travolti allo stesso modo dal disastro e dalle sue conseguenze. Fortunatamente i nostri dipendenti sono stati risparmiati dagli effetti di questa catastrofe. Proprio per questo, e perché il popolo giapponese ha sempre dimostrato di essere estremamente disponibile ad aiutare nelle emergenze, sentiamo che sia nostro dovere offrire aiuto immediato” ha dichiarato Elmar Degenhart, CEO di Continental. “E’ importante per molti nostri collaboratori in tutto il mondo aiutare la popolazione in Giappone nell’ora del bisogno. Per questo motivo raccomandiamo ai nostri dipendenti di contattare le organizzazioni umanitarie se desiderano fare donazioni a titolo personale. Siamo particolarmente vicini a tutti i nostri colleghi in Giappone ed abbiamo creato un team di specialisti di vari dipartimenti per mettere tutte le nostre risorse a disposizione delle famiglie colpite dalla catastrofe”, ha concluso Degenhart. Continental impiega attualmente in Giappone circa 950 persone in sette impianti.

 

Photogallery