News | 19 Aprile 2017 | Autore: redazione

I numeri dell’autoriparazione nel 2016

Sono 117.540 le aziende di assistenza agli autoveicoli in Italia nel 2016 (+0,5% sul 2014): vediamo in dettaglio la fotografia scattata dall’Osservatorio Autopromotec sui dati Cerved.

 

Dall’ultima elaborazione dell’Osservatorio Autopromotec su dati Cerved è emerso che nel 2016 la rete di assistenza agli autoveicoli ha toccato quota 117.450 aziende. Segno più, rispetto al 2014, per meccanici-meccatronici (+0,6%), gommisti (+3,1%) e officine dei concessionari auto (+0,2%).

Segno meno invece per elettrauto (-3,4%) e carrozzieri (-0,6%). Il totale degli autoriparatori, sempre rispetto al 2014, si attesta quindi a 83.505 artigiani (+0,1%).
Guardando nel dettaglio dei singoli settori, l’incremento maggiore negli ultimi tre anni si è avuto tra le imprese di autolavaggio (+13,3%), i centri di revisione (+8,3%), mentre le stazioni di servizio si riducono del 4,6%.
A livello territoriale, invece, si osserva che nel 2016 si è avuto l’incremento più alto delle rete per lo più nelle aree del centro e del nord Italia, rispettivamente con l’1% e lo 0,6% di crescita sul 2014.

Rimane stabile il sud, mentre crescono lievemente le isole (+0,5%). Tra le regioni italiane con il tasso di crescita più elevato tra il 2014 e il 2016 ci sono il Lazio (+2,3%), Lombardia (+1,5%) e la Sardegna (+1,5%). In dettaglio al 2016 al nord si contano 48.674 reti di assistenza, al centro 23.965, al sud 30.162 e nelle isole 14.739. Totale: 117.540.
 

Photogallery

Tags: officine Osservatorio Autopromotec carrozzerie

Leggi anche

ARTICOLI | 28/07/2017FIR-Mec Diesel: buona la prima