News | 01 Settembre 2017 | Autore: Redazione

Il Gruppo Stahlgruber pensa alla vendita?

Secondo quanto riferito dalla società Stahlgruber Otto Gruber AG che controlla e gestisce tutte le società del Gruppo, si stanno attualmente valutando "opzioni strategiche" per la vendita di Stahlgruber comprese tutte le controllate nazionali e internazionali.

Il motivo delle riflessioni sarebbe il consolidamento crescente dei competitor europei. Heinz Reiner Reiff, CEO di Stahlgruber Otto Gruber AG, ha dichiarato: "Con l'esame delle possibili opzioni strategiche, vogliamo assicurare che l'azienda, insieme ad un partner forte, possa mantenere ed espandere la sua posizione sul mercato internazionale di distribuzione ricambi". Non è ancora definitiva la decisione di vendita. "Il benessere della società e dei suoi dipendenti va preso in considerazione quando si cerca di trovare una soluzione".
 
Stahlgruber
La società, con sede a Poing (Monaco di Baviera) gestisce l'attività di distribuzione di accessori, parti di ricambio per autoveicoli e attrezzature per l'officina.
Nel 2016, Stahlgruber ha generato un fatturato di 1,5 miliardi di euro. La società impiega 6.495 persone in tutto il mondo, di cui 5.092 lavorano in Germania.


Quest'anno, dopo 6 anni dall'apertura del primo magazzino in Italia a Cinisello Balsamo (MI), apre due nuovi centri a Civitanova Marche (MC) e Trezzano sul Naviglio (MI).
 


Photogallery

Tags: distribuzione ricambi stahlgruber

Leggi anche

TRADE NEWS | 12/10/2017E se LKQ si comprasse Stahlgruber?
ARTICOLI | 15/11/2017Inter Cars: ripareremo l’Italia