News | 12 Gennaio 2018 | Autore: Redazione

Scoperto a Roma deposito ricambi di auto rubate
Motori, radiatori, paraurti, pneumatici, volanti, ma non solo: erano centinaia i ricambi meccanici e di carrozzeria scovati dalla Polizia di Stato del Commissariato Prenestino in un magazzino di Roma.
Stoccati all’interno e all’esterno del deposito c’erano ricambi di BMW, Volkswagen, Audi, Mercedes, Kia, Seat e Fiat, molto probabilmente smontati da veicoli rubati. La presenza, infatti, di numerosi utensili di uso meccanico, così come di un argano e di un muletto, fa pensare che i ricambi svenissero smontati da vetture di dubbia provenienza.

L’indagine condotta dalla Polizia, che al momento ha portato alla denuncia di un 68enne umbro per ricettazione, prosegue al fine di individuare ulteriori ramificazioni dell’attività ed eventuali complici.

Fonte: www.ilmessaggero.it
 

Photogallery

Tags: furti ricambi

Leggi anche