News | 15 Marzo 2018 | Autore: redazione

Calibrazione radar, telecamere e diagnosi per VI: le novità Texa
Milano, 14/03/2018. Con il claim “Semplifichiamo il presente, anticipiamo il futuro”, Texa al Grand Visconti Palace di Milano ha incontrato la stampa specializzata per condividere tutte le sue ultime novità: il dispositivo miniaturizzato eTRUCK e le nuove soluzioni per la calibrazione dei radar e delle telecamere, come RCCS (Radar and Camera Calibration System).

Per spiegare queste recenti innovazioni si sono intervallati Franco Breda, marketing product manager di Texa, e David Meneghetti, truck and off-highway product manager.
Dopo una breve introduzione sugli ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), si è ribadito quanto Texa sia da sempre dalla parte degli autoriparatori negli interventi su questi sofisticati sistemi di sicurezza attiva.

RCCS, infatti, è la struttura polifunzionale multimarca per radar e telecamere che l’azienda di Monastier di Treviso ha messo a punto per il mondo delle carrozzerie, degli specialisti della sostituzione vetri e delle officine multimarca, ideale per effettuare tutte le operazioni di calibrazione delle telecamere e dei radar.

Per quanto riguarda invece il mondo dei veicoli industriali è stato presentato eTRUCK: il nuovo dispositivo che, una volta installato nella presa diagnostica e configurato in pochi minuti, offre una nuova tipologia di servizio del tutto inedita. L’officina, attraverso eTRUCK, ha la possibilità di monitorare in modo costante da remoto lo stato del mezzo, eseguendo funzioni come lettura e cancellazione degli errori, lettura dei parametri ingegneristici dei sistemi Powertrain e gestire funzioni di regolazione come ad esempio la rigenerazione del DPF.
 
Tutto questo e molto altro sul prossimo numero di Notiziario Motoristico di aprile.
 

Photogallery

Tags: diagnosi texa diagnosi vi radar adas

Leggi anche

ARTICOLI | 30/03/2018ADAS: avanti tutta… con Texa