News | 13 Giugno 2018 | Autore: redazione

EcoTyre: recuperati in 7 anni più di 276 milioni di kg di PFU
EcoTyre, consorzio tra i protagonisti della Green Economy italiana, ha annunciato che anche per il 2017 ha superato l’obiettivo del 100% previsto dalla legge, gestendo un quantitativo di PFU pari al 102,8% rispetto agli pneumatici nuovi immessi sul mercato dai propri soci.

Nel 2017 la raccolta totale è stata di 47.373.869 kg, ossia il 2,8% in più rispetto a quanto richiesto dalla normativa vigente. In 7 anni le attività di raccolta di EcoTyre hanno consentito di avviare al corretto recupero 276.271.534 kg di pneumatici. Se tutti gli pneumatici raccolti da EcoTyre fossero allineati, uno dietro l’altro, lungo un meridiano terrestre, coprirebbero abbondantemente la distanza tra il polo nord e il polo sud.

Su base territoriale, EcoTyre continua a concentrare i propri sforzi nell’area sud e isole, con una raccolta che è quasi sestuplicata in Sardegna, passando da circa 60.000 kg del 2016 a oltre 355.000 kg nel 2017. Incrementi rilevanti anche in Molise, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, oltre che in Toscana e Friuli Venezia Giulia. Rimane considerevole, la raccolta in Sicilia e Campania che insieme totalizzano oltre 2.000 ritiri e oltre 6 milioni di kg di PFU.
 

Photogallery

Tags: pneumatici pfu

Leggi anche