Trade News | 05 Novembre 2018 | Autore: redazione

Autodis Group con Doyen Auto acquisisce il belga Verviers Freins
Continuano senza sosta le trattative nel mondo della distribuzione ricambi internazionale. In questo caso il protagonista è Doyen Auto, già parte di Autodis Group dal 2016, che ha annunciato di aver acquisito il distributore belga Verviers Freins.

Una manovra importante che porta automaticamente il gruppo francese e Doyen Auto a consolidare la propria posizione sul mercato belga.

Con sede a Liegi, Verviers Freins opera sul territorio dal 1967 grazie alla famiglia Vandeberg e distribuisce ricambi per auto, ricambi di carrozzeria, vernici e attrezzature d’officina. Ad oggi, inoltre, l’azienda conta su 100 dipendenti, otto punti vendita, un turnover di circa 21 milioni di euro (2017) e gestisce una ventina di officine del network 1,2,3 Autoservice.

Auguste Amieux, managing director di Doyen Auto, ha dichiarato: “Siamo certi che l’acquisizione di Verviers Freins ci permetterà di consolidare ulteriormente la nostra posizione nel mercato del Benelux. Diamo un caloroso benvenuto all’azienda e al suo staff nella nostra grande famiglia”.

Anne Vandeberg, membro del CDA di Verviers Freins, ha aggiunto: “Io e i miei fratelli, Olivier e Pierre, siamo entusiasti che Verviers Freins sia stata scelta da Doyen Auto. In un mercato in così costante evoluzione, infatti, entrare a far parte di Doyen Auto e di Autodis Group è un’ottima opportunità che ci consentirà di continuare a crescere, offrendo servizi eccellenti e una gamma completa a tutti i nostri clienti”.

Photogallery

Tags: distribuzione ricambi autodistribution

Leggi anche