Trade News | 25 Gennaio 2019 | Autore: redazione

Beta Utensili acquisisce Abra Beta

Dopo l’acquisizione a gennaio 2018 di BM di Rozzano (MI), Beta Utensili chiude l’anno con l’acquisizione di Abra Beta, azienda bresciana che sviluppa un fatturato annuo di 13 milioni di euro.

 

Beta Utensili, specializzata nella produzione di utensili e strumenti di lavoro professionale, ha acquisito a fine 2018 Abra Beta, società di Brescia che produce abrasivi rinforzati a impasto resinoide per la sbavatura e il taglio di tutti i materiali e di mole a gambo.

L’acquisizione porterà alle due società notevoli sinergie tecnologiche e distributive, sia sul mercato domestico sia negli oltre 100 paesi all’export in cui già operano. La gamma di abrasivi verrà ampliata per offrire al mercato una proposta completa di prodotti della più alta qualità.

Segnaliamo, inoltre, che la famiglia Baiguini, fondatrice della società Abra Beta, resterà socia in Abra Beta e ne garantirà la continuità della gestione nella sede produttiva di Pian Camuno (BS).

“Una nuova pagina da scrivere insieme, per celebrare gli 80 anni di storia di Beta Utensili che ricorrono nel 2019, con lo sguardo rivolto al futuro. Ringraziaamo la famiglia Baiguini per l’opportunità che ci ha concesso, il team Beta è lieto di dare il benvenuto nel gruppo ai nuovi colleghi”, dichiara l’azienda nella nota ufficiale.

Photogallery

Tags: utensili manuali utensili beta

Leggi anche