News | 26 Marzo 2020 | Autore: redazione

Aria pulita nell'abitacolo con i filtri WIX Filters
Per WIX Filters, brand di MANN+HUMMEL, il filtro abitacolo, oltre ad essere fondamentale per la salute di chi sale a bordo, è un componente da tenere sott’occhio regolarmente e da sostituire ogni volta che si percorrono 15.000 km o almeno una volta all’anno (due volte, invece, nel caso il veicolo sia molto utilizzato).

In particolare, tutti i filtri dell’azienda (standard o con carboni attivi) dal 2016 sono dotati di uno speciale sistema antibatterico, chiamato “Microban”, che protegge il filtro da muffe e funghi e che si basa sull’uso di un rivestimento inodore, atossico e invisibile a occhio nudo, applicato sul media filtrante.

Per i filtri abitacolo WIX Filters vengono utilizzati media filtranti di alta qualità che hanno proprietà elettrostatiche e perciò sono in grado di catturare le particelle microscopiche delle impurità nocive (della dimensione decine di volte minore del diametro del capello umano).
Segnaliamo, infine, che insieme ai filtri abitacolo WIX Filters, l’autoriparatore ha a disposizione anche le istruzioni di montaggio corredate di fotografie che aiutano a sostituire il filtro nel veicolo.
 

L'aria inquinata è una vera minaccia per la salute e la vita

Il filtro abitacolo è l'unica barriera che protegge i conducenti e i passeggeri dei veicoli dagli effetti dell'inalazione di sostanze inquinanti presenti nell'aria. Le particelle di queste sostanze misurano appena pochi micrometri e, per confronto, sono circa sette volte più piccole del diametro di un capello umano.

Secondo i dati ufficiali dell'Agenzia europea dell'ambiente solo in Europa più di 460.000 persone muoiono prematuramente ogni anno a causa dell'inquinamento atmosferico. Qual è la causa della morte? Malattie causate dalla penetrazione di sostanze inquinanti nel nostro sistema respiratorio quali l'asma, malattie polmonari croniche o malattie cardiovascolari.
 

Filtro abitacolo: comfort e sicurezza

L'inalazione dell'aria inquinata durante la guida è pericolosa non solamente a causa di eventuali future malattie. Ci sono degli effetti che si sentono immediatamente, quali la riduzione della concentrazione, affaticamento, irritazione oculare o starnuti. Ognuno di essi può comportare non solo una diminuzione del livello di comfort, ma anche una diminuzione della sicurezza del viaggio.

Un esempio semplice: quando starnutisci, per un momento chiudiamo involontariamente gli occhi. Quando starnutisce, un autista che viaggia a 80 km/h guida ad occhi chiusi per circa 25 metri. Ogni starnuto è quindi un potenziale rischio di incidente che, combinato con una bassa capacità di concentrazione, aumenta.
 

Il filtro abitacolo con carbone attivo può assorbire gli odori sgradevoli

Ormai per la maggior parte dei modelli di auto è possibile acquistare un filtro standard o un filtro con un ulteriore strato interno del carbone attivo.

I filtri con carboni attivi sono più costosi, ma secondo l'azienda vale la pena di sostenere il costo aggiuntivo perché il carbone attivo ha la capacità di fermare gli odori sgradevoli e, soprattutto, i gas dannosi per il nostro corpo, quali l'ozono, l'anidride solforosa e gli ossidi di azoto. Le proprietà del carbone attivo derivano dalle sue capacità di adsorbimento (attrazione di molecole), utilizzate sia nell'industria che in medicina.
 

Il filtro abitacolo usurato contribuisce ad aumentare l'appannamento dei vetri

L'aria non filtrata o scarsamente filtrata può far appannare il parabrezza all'interno del veicolo. Questo è un segno che sulle impurità raccolte nel filtro abitacolo si è accumulata l'umidità, per cui è necessario sostituire il filtro. 

Gli esperti di WIX Filters consigliano di sostituire il filtro abitacolo ogni volta che si percorrono 15.000 km o almeno una volta all'anno, e due volte all'anno in caso di uso intensivo dell'auto.
 
WIX Filterswww.wixfilters.com

Photogallery

Tags: filtri abitacolo Mann+Hummel WIX Filters

Leggi anche