Articoli | 07 Agosto 2018 | Autore: Giacomo Macrì

Thermal System: le novità in casa Casco

Elettro-ventole motore, ventilatore abitacolo, resistenze meccaniche ed elettroniche e pompe lavavetro: queste le nuove linee prodotto di Casco.
Strillo Automechanika Hall 4.0, Stand D51.


 

L’azienda Casco ha deciso di ampliare la propria gamma con l’inserimento di quattro nuove linee di prodotto: 1.400 nuovi codici a copertura di gran parte del parco circolante europeo, con una particolare attenzione alle vetture coreane.

Sempre al lavoro per ampliare la sua gamma, Casco collabora con alcuni dei principali produttori OEM e offre sia prodotti “genuine” (GS) sia nuovi adattabili (AS).

Anche per questa nuova famiglia di prodotto, il sistema termico, Casco applica il suo metodo: “un approccio nuovo alla linea rispetto al mercato esistente, accuratezza delle informazioni fornite e soprattutto proporre ai distributori un business aggiuntivo al loro portafoglio prodotti”.

L’importanza dell’elettroventola

I veicoli a combustione interna non sono ancora efficienti perché la maggior parte dell’energia contenuta nel carburante viene convertita in calore e non è possibile recuperarla e accumularla.
L’elettroventola ha quindi la funzione di aumentare il flusso d’aria che attraversa la massa radiante.

Per questo motivo, negli ultimi anni, il sistema di raffreddamento ha subìto una importante evoluzione, che ha riguardato in particolar modo l’elettroventola, ottenendo così un aumento delle performance e la riduzione della fase di riscaldamento motore e i consumi.
 

Ventilatore abitacolo

Il ventilatore abitacolo è uno dei componenti chiave del sistema di climatizzazione. La sua funzione è quella di generare il flusso d'aria utilizzata per riscaldare o raffreddare l'abitacolo.
Quando si desidera riscaldare l’abitacolo, il flusso d'aria passa attraverso il riscaldatore o scambiatore di calore, in questo modo l’aria si riscalda e successivamente viene convogliata nell’abitacolo.

Quando si desidera l'aria condizionata il flusso d'aria passa attraverso l'evaporatore A/C, che ha la funzione di vaporizzare il refrigerante a bassa pressione e bassa temperatura.
Il componente, dunque, deve essere progettato correttamente, altrimenti si avranno prestazioni del climatizzatore insoddisfacenti e/o un sistema molto rumoroso.
 

I resistori

Il resistore meccanico o il regolatore di velocità elettronico hanno la funzione di ridurre il flusso di corrente e vengono utilizzati per variare la velocità della ventola di raffreddamento motore o del ventilatore abitacolo.

Il resistore meccanico e il regolatore di velocità elettronico limitano la corrente che determina la velocità di funzionamento del motore elettrico, di conseguenza sono soggetti a usura e rappresentano il punto di rottura più comune nel sistema di riscaldamento/climatizzazione di un veicolo.
 

Pompa lavavetro

La pompetta lavavetro, che va ad aggiungersi alla gamma del sistema tergicristallo, è l'elemento che permette di detergere il parabrezza di un veicolo mettendo sotto pressione il liquido contenuto nella vaschetta lavavetro in modo da essere spruzzato dagli ugelli.
La pompetta può essere 12 o 24 volt mono o bidirezionale.

Photogallery

Tags: termico motore casco automechanika 2018 automechanika frankfurt

Leggi anche