News | 28 Novembre 2018 | Autore: redazione

Detergente lavamani biologico da Liqui Moly
Con la sua nuova formula alla farina di tutolo di mais, il detergente lavamani Handreiniger di Liqui Moly è diventato ancora più ecologico e si rivela un prodotto particolarmente delicato, neutro e molto efficace, in grado di rimuovere persino lo sporco più resistente, come l’olio o il catrame.

La nuova formulazione non solo è delicata sulla pelle per evitare possibili dermatopatie, ma è completamente privo di abrasivi in materiale sintetico (la cosiddetta microplastica), sostituito da un abrasivo biologico: la farina di tutolo di mais appunto.

I vantaggi sono tutti a beneficio dell’ambiente, perché le microplastiche, a seconda del tipo e della densità del materiale plastico utilizzato, possono giungere attraverso le acque di scarico nel ciclo naturale dell’acqua e quindi anche nella catena alimentare.

Rispetto all’utilizzo dei gusci di noce, che sono un abrasivo biologico molto usato, la farina di tutolo di mais presenta una serie di vantaggi: non ci sono eventuali spigoli taglienti, si evitano processi chimici per lo sbiancamento che riducono il tenore di grassi del prodotto aumentandone il valore pH.

La precedente formulazione era già innocua, perché non utilizzava microplastiche ma poliuretano, che veniva rimosso durante il ciclo di trattamento delle acque reflue; l’utilizzo però della farina è una scelta ancora più “eco-friendly” e in più non comporta alcuno spreco delle risorse alimentari perché è ottenuta esclusivamente dai tutoli già separati dai chicchi di mais.
 
Liqui Moly – www.liqui-moly.com/it/
 

Photogallery

Tags: Liqui Moly lavamani

Leggi anche