News | 20 Gennaio 2017 | Autore: Redazione

Torino, sequestrati ricambi contraffatti dal valore di 6 milioni di euro
Ricambi contraffatti? Sì sono una piaga del nostro paese che, oltre a provocare danni allo Stato, danneggia fortemente tutti gli anelli della filiera, nessuno escluso. Oggi, 20 gennaio 2016, è stata scoperta a Torino dalla Guardia di Finanza una maxifrode di ricambi auto “tarocchi”.

Sono stati sequestrati centinaia di migliaia di ricambi contraffatti che riproducevano i loghi di note case, per un valore complessivo di 6 milioni di euro. Sono ben 30 le persone che dovranno rispondere davanti all’Autorità Giudiziaria per vendita di prodotti contraffatti, ricettazione e frode in commercio. Ventisette le società, tutte italiane, coinvolte. Oltre trenta le perquisizioni delle Fiamme Gialle in varie città, prevalentemente del Nord Italia.

Le indagini svolte dai Baschi Verdi, hanno consentito di ricostruire l'intera filiera produttiva e distributiva dei prodotti contraffatti. I ricambi e gli imballi falsi erano prodotti da una vera e propria "industria" dei pezzi taroccati, radicata su tutto il territorio nazionale e così bene organizzata da riuscire ad ingannare non solo i consumatori, attratti da prezzi vantaggiosi ma anche i meccanici delle officine che non si accorgevano della contraffazione.

Fonte: www.rainews.it
 

Photogallery

Tags: ricambi contraffatti ricambi auto contraffatti attività abusive

Leggi anche