Trade News | 18 Aprile 2018 | Autore: redazione

Autodis Group in Spagna: nasce AD Parts Intergroup

Autodis Group non si ferma e amplia i propri orizzonti, scommettendo sul territorio spagnolo. La notizia è di pochi giorni fa: dall’incontro con AD Parts nasce AD Parts Intergroup.
 

Nasce una nuova realtà della distribuzione ricambi: AD Parts Intergroup. Una società nata dall’unione di AD Parts (la società che rappresenta AD in Spagna per intenderci) e Autodis Group, che mette ancora in più sinergia le due società che già collaboravano attraverso Grup Eina Digital (specializzata nel servizio e assistenza alle officine). Una mossa che, come si legge nel comunicato ufficiale di Autodis Group, punta "a sviluppare ulteriormente il business della distribuzione ricambi e consolidare la presenza del Gruppo a livello europeo".

L’operazione, ancora soggetta alle autorizzazioni necessarie, vede quindi come protagonisti due colossi che fatturano cifre importanti: AD Parts, che opera in Spagna e Portogallo, ha chiuso il 2017 con un giro d’affari di 725 milioni di euro; Autodis Group, invece (attiva in Francia, Benelux e Italia), con una cifra di 1,255 miliardi di euro.
Numeri non da poco, visto anche il difficile contesto del mercato internazionale.

Sempre a proposito di numeri, AD Parts, fondata nel 1989, ad oggi conta su 27 soci, 525 punti vendita di proprietà e una rete composta da 8.000 officine a copertura di gran parte della penisola iberica.
Come si potrà ben immaginare, la notizia ha fatto il giro delle principali testate spagnole. Tra queste, il magazine Mundo Recambio y Taller (MRYT), riporta che entrambe le aziende avranno una quota del 50% ciascuna e la sede legale sarà a Riudellots de la Selva (Girona), città della Catalogna.

La rivista, inoltre, segnala che Stéphane Antiglio, presidente di Autodis Group, e Josep Bosch, presidente di AD Parts, saranno entrambi i consiglieri della nuova società.
“Non abbiamo fatto altro che formalizzare una collaborazione che già proseguiva da anni, ma che si era rafforzata ancora di più nel 2017 quando acquisimmo l’azienda spagnola specializzata in soluzioni per la formazione digitale, Grup Eina Digital. Siamo certi che ci aiuteremo vicendevolmente sotto tutti i punti di vista: loro sono più specializzati in alcuni aspetti, e noi in altri. Il segreto sta quindi nell’unire le forze, senza mai perdere di vista i continui movimenti del mercato”, ha dichiarato Josep Bosch al magazine spagnolo.
 

Photogallery

Tags: distribuzione ricambi autodistribution

Leggi anche