News | 21 Febbraio 2018 | Autore: redazione

Uni-Select – The Parts Alliance: con due nuove filiali in UK, continua l’avanzata
Due nuovi filiali in Inghilterra per The Parts Alliance: la prima a Croydon, nella zona sud di Londra, e l’altra a Newcastle. Una mossa che segue altre due inaugurazioni avvenute sempre in UK sul finire del 2017 a: Midsomer Norton e Southampton, nell’Inghilterra meridionale.
Continua così sia l’avanzata di The Parts Alliance sia del canadese Uni-Select, i quali puntano ad avere una copertura sempre più capillare in UK.

Ma l’Inghilterra sarà il trampolino di lancio per Uni-Select per espandersi anche nel resto d’Europa? Questo ancora è difficile da dire, ma nel frattempo Henry Buckley, presidente e CEO di Uni-Select, ha dichiarato: “L’apertura di queste due nuove filiali pone The Parts Alliance e tutti noi, in una posizione privilegiata, ma non ci fermeremo qui: continueremo la nostra avanzata nel Regno Unito”.

Ricordiamo, infatti, che lo sbarco in Europa di Uni-Select risale all’estate 2017, quando The Parts Alliance venne acquisita per la cifra di 205 milioni di dollari. Da quel momento, Uni-Select entrò nel mercato inglese da protagonista. The Parts Alliance, infatti, è il secondo player del mercato britannico, con il 7% delle quote, 200 centri distributivi (di cui oltre 170 di proprietà) e un fatturato di 475 milioni di sterline.
Da segnalare, infine, che è uno dei soci fondatori di Nexus Automotive, gruppo internazionale che oggi conta 109 soci con più di 1.400 affiliati e un fatturato di 15,5 miliardi di euro.
 

Photogallery

Tags: distribuzione ricambi nexus automotive international The Parts Alliance Uni-Select

Leggi anche