News | 05 Aprile 2019 | Autore: redazione

Aftermarket Forum: esperti a confronto a Francoforte
Mancano pochi giorni alla terza edizione di Aftermarket Forum, l’evento organizzato dalla società di ricerca Wolk After Sales Experts, in programma dal 16 al 17 aprile presso il Marriott Hotel a Francoforte.

Il convegno quest’anno si concentrerà sull’aftermarket indipendente inserito in un contesto economico globale: per questo interverranno numerosi relatori provenienti da diversi continenti.

L'Aftermarket Forum 2019 sarà il più grande evento fino ad oggi organizzato da Wolk Aftersales Experts; inizierà la sera del 16 aprile con un party di networking serale, mentre la giornata successiva vedrà alternarsi sul palco numerosi relatori esponenti di diverse realtà del mondo automotive.

Zoran Nikolic, Managing Director di Wolk Aftersales Experts, presenta così la nuova edizione: "Ciò che è diverso questa volta è il passaggio di argomento dall'Europa all'economia globale. Mentre i maggiori produttori di ricambi OE stanno già operando su scala mondiale, gli attori di mercato più piccoli pensano ancora a livello locale. Prevediamo che questo stato di cose stia per cambiare poiché la globalizzazione è il modo per garantire una crescita sostenibile. Questo è il motivo per cui nell’Aftermarket Forum 2019 introdurremo relatori da tutto il mondo, per condividere informazioi e ragionamenti su scala veramente globale.”

"L'idea è non solo presentare diversi punti di vista e discuterli, ma anche fornire ampie possibilità di networking" afferma Antti Wolk, Managing Director di Wolk Aftersales Experts.

In particolare, questi i temi che saranno trattati durante l’Aftermarket Forum 2019:
• Come reagire ai cambiamenti nel mercato post-vendita globale. I nuovi approcci alle politiche aziendali regionali.
• La prospettiva dei produttori di componenti (OEM, Premium e Budget PM).
• Quali sono le maggiori sfide per i partecipanti aftermarket in diverse regioni del mondo?
• Le strutture dei mercati regionali.
• Il business online è ancora la sfida da affrontare o è già il requisito per l'attività post-vendita?
 
"Mentre il pensiero globale è diventato un imperativo per gli operatori del mercato automobilistico, il primo passo verso tale obiettivo è la raccolta di informazioni e il networking. La nostra ambizione, in quanto organizzatori di Aftermarket Forum 2019, è quella di creare opportunità di contatti grazie al nostro ampio portafoglio di relazioni globali ", riassume Antti Wolk.
 
I relatori dell’Aftermarket Forum 2019
La terza edizione di Aftermarket Forum 2019 sarà moderata da Roberto Dal Corso, un esperto di crescita nel settore automobilistico con una comprovata esperienza nell'aftermarket dei veicoli commerciali. Esperto di marketing, marketing di prodotto, sviluppo del business e delle organizzazioni di vendita nell'area EMEA, ha lavorato in oltre 35 paesi in tutto il mondo, generando oltre 1 miliardo di euro di entrate aggiuntive per le organizzazioni aftermarket. Attualmente, Roberto Dal Corso è membro del consiglio di amministrazione di NBC Global AG con sede a Zug, in Svizzera, e fondatore del Gruppo Dal Corso specializzato in consulenza, sviluppo della leadership e formazione manageriale per il mercato post-vendita automobilistico.
 
Dalla Cina
Se si pensi in termini di mondo, si pensa subito alla Cina, il più grande mercato automobilistico emergente al mondo. Gli ospiti del Aftermarket Forum potranno vederlo attraverso gli occhi di Mike Yu, un manager con esperienza di lavoro sia per aziende locali che internazionali operanti in Cina e in Asia, come Continental, Borg Warner e ZF. Yu è attualmente un consulente strategico di Nexus Automotive e General Manager di iRM eCommerce con sede a Shanghai.
 
Sud-est asiatico
In Asia c’è molto di più che le sole Cina, Corea e Giappone. La persona più adatta per intraprendere un viaggio in questo ambiente aziendale diversificato è Devindran Ramanathan, che ha 30 anni di esperienza nel settore automobilistico in Malesia, Regno Unito e regione ASEAN. Durante quel periodo Ramanathan ha lavorato con marchi globali, distributori, franchising e fornitori di servizi aftermarket; specializzato in operazioni di assistenza post-vendita attraverso la catena del valore, comprese l'importazione, la distribuzione e la vendita al dettaglio.
 
Medio Oriente
E il Medio Oriente? È davvero un'opportunità di business e come muoversi tra le grandi differenze nella cultura aziendale lo spiegherà Ralf Zimmermann, grazie ai suoi oltre 6 anni di esperienza presso il gruppo Al-Futtaim a Dubai. Prima di questo Mr. Zimmermann ha trascorso quasi un quarto di secolo con la Toyota in Germania e in altri paesi europei.
 
Sud America
D'altra parte, quanti operatori indipendenti di Aftermarket in Europa pensano al Sudamerica? È un continente vasto e diversificato con soluzioni uniche come i veicoli a carburante flessibile. Marcelo Gabriel sarà la nostra guida per questa regione. Gabriel è il capo della ricerca di mercato e della business intelligence di Automotive Intelligence Central (CINAU) in Brasile. In precedenza, Gabriel era il direttore dell'America del Sud America per Meritor e Federal-Mogul, con piena responsabilità in ambito P & L.
 
Europa
Dall'Islanda alla Russia e alla Turchia. Dalla Norvegia al Portogallo e a Malta. Questa è l'Europa, sede del principale mercato mondiale, produttori di componenti, distributori di ricambi, gruppi commerciali internazionali e, naturalmente, produttori di veicoli. Zoran Nikolic, managing director di Wolk After Sales Experts parlerà del mercato europeo, dei suoi sviluppi e delle tendenze future.
 
Le edizioni precedenti
Le precedenti edizioni di Aftermarket Forum si sono svolte nelle città tedesche di Bonn (2017) e Essen (2018), con particolare attenzione all'aftermarket indipendente europeo.
L’anno scorso erano presenti circa 170 ospiti provenienti da 118 aziende; il 74% dei partecipanti all’edizione 2018 ha dichiarato di voler partecipare anche all'edizione 2019.
 
Per tutti i dettagli sull’evento e iscriversi consultare il sito su www.aftermarket-forum.com
 

Photogallery

Tags: aftermarket forum 2019