News | 06 Marzo 2015 | Autore: Redazione

ZF-TRW. L'accordo deve essere approvato dall'Unione europea

Il colosso tedesco alle prese con l'antitrust per finalizzare l'acquisizione di TRW, da voci interne i primi passi avanti anche se non sembra mancare qualche criticità

LA commissione antitrust della Comunità Europea si sta ancora occupando dell'acquisizione da parte del gruppo tedesco ZF Friedrichshafen AG dell'americana TRW. I regolatori, in ogni caso, sembrano intenzionati a chiarire la propria posizione a breve la propria posizione su un'acquisto che, ricordiamolo, vale circa 13,5 miliardi di dollari americani, a patto che l'acquisrente rispetti alcune condizioni.


ZF, che sta cercando di ingrandirsi ed espandersi nel mercato delle parti di ricambio per auto, ha già fornito alcune concessioni alla Commissione Europea il mese scorso nel tentativo di placare le preoccupazioni dei regolatori.

"E' nella prima fase di approvazione", ha detto una delle due fonti che ha riportato la notizia, riferendosi alla revisione preliminare della Commissione della transazione.

Né l'autorità di concorrenza dell'Unione europea né le
aziende hanno reso noti tuttavia dettagli di tali concessioni.

Photogallery

Tags: acquisizioni trw zf trw italia

Leggi anche