News | 10 Gennaio 2018 | Autore: Redazione

Traffico ricambi hi-tech: continuano i furti
È un fenomeno in crescita, un po’ in tutta Italia: scassinare le auto in sosta per asportare gli impianti hi-tech, come navigatori satellitari e impianti stereo in testa.
A Cassino, comune nella provincia di Frosinone, dopo diversi episodi di questo tipo accaduti a fine anno, torna l’incubo del ladro seriale, che durante la notte rompe i vetri delle auto, soprattutto di livello medio-alto, per rubare gli apparecchi multimediali.

Le forze dell’ordine sono impegnate nelle indagini per cercare di risalire agli autori dei furti, molto probabilmente facenti parte di organizzazioni criminali che controllano il mercato nero dell’hi-tech, rigenerandoli e rendendoli “puliti” per il mercato parallelo.

Fonte: www.radiocassinostereo.com

 

Photogallery

Tags: furti ricambi

Leggi anche