Articoli | 04 Marzo 2019 | Autore: testo a cura dell'azienda

I nuovi sistemi D.I.M. srl per la revisione di iniettori e pompe diesel

Acquistare componenti revisionati di motori diesel è diventata una necessità, visti i costi elevati dei ricambi originali. Ma scegliere il prodotto giusto non è sempre facile.

 

La tendenza al rialzo dei prezzi, in particolare per i ricambi auto originali, non sembra avere freni.
Diventa allora indispensabile trovare soluzioni alternative e guardare al mercato dell’aftermarket indipendente per dare una risposta concreta ai riparatori, ad esempio affidandosi a collaudati sistemi di revisione e ricondizionamento dei componenti motoristici.

Nel caso dei motori diesel, in particolare, che offrono una soluzione ancora ampiamente diffusa nel settore del trasporto di merci e persone, il cuore del sistema sono gli iniettori e le pompe; due elementi che vanno trattati con le dovute competenze.
 

Specialista nella revisione diesel

Il ricondizionamento di questi componenti, infatti, incontra una serie di problematiche tecniche di non poco conto e che dunque non possono essere lasciate all’improvvisazione, ma vanno gestite da personale esperto e altamente qualificato, pena la compromissione dei cicli di funzionamento del motore che può subire danni anche strutturalmente rilevanti.

È per questo che una realtà come D.I.M. Srl, che da più di 30 anni ha indirizzato la propria attività proprio nel settore del ricondizonamento di componenti del motore diesel, garantisce i massimi standard di affidabilità e performance.
Gli inflessibili protocolli di analisi e funzionamento di iniettori e pompe, attuati su banchi Bosch, non lasciano spazio a improvvisazioni o approssimazione: il risultato dell’opera dei tecnici D.I.M. Srl è perciò altamente affidabile.
Tuttavia, la precisione tecnica, può non essere sufficiente.

Per questo D.I.M. Srl ha strutturato un magazzino molto fornito, che permette di avere l’80% degli iniettori e delle pompe in circolazione dei marchi più noti (come ad esempio Bosch, Delphi, VDO, Denso, solo per citare i marchi più comuni) in pronta consegna: un risultato che permette all’azienda di evadere gli ordini in tempi rapidissimi.
In termini economici, il risparmio diretto (quello cioè derivante dal minor costo dei ricambi D.I.M.) e indiretto (dato dalla rapidità di evasione dell’ordine) è considerevole e può arrivare anche al 50% rispetto a un ricambio originale.

Photogallery

Tags: iniettori D.I.M. Srl

Leggi anche

APPROFONDIMENTI | 12/10/2016Problemi in aspirazione su Nissan Juke