News | 18 Settembre 2018 | Autore: redazione

​Hella in Lituania: nuovo stabilimento per l’elettronica
Continuano senza sosta gli investimenti di Hella a livello internazionale nell’espansione a lungo termine della produzione e nello sviluppo del suo network.
Dopo l’inaugurazione a inizio anno di un nuovo sito in America dedicato all’elettronica, lo specialista dell’illuminazione e dell’elettronica automotive, ha annunciato l’apertura di un nuovo plant in Lituania, precisamente nella regione del Kaunas, per soddisfare la crescente domanda di sistemi elettronici in Europa.

All’inizio delle attività la produzione sarà focalizzata su componenti elettronici per l’illuminazione, e presto sarà ampliata verso diversi sensori, attuatori e unità di controllo. Al momento sono circa 70 le persone che lavorano per Hella in Lituania con la prospettiva di arrivare presto a 250 unità. L’investimento al termine di questa operazione si attesta su un valore in milioni di euro che è a doppia cifra.

Il sito produttivo in Lituania è il quattordicesimo nel totale della rete globale Hella. In particolare, le ottime infrastrutture e la disponibilità di personale altamente qualificato, hanno portato alla decisione di aprire il nuovo plant proprio nella regione Lituana del Kaunas. Dopo la fase di costruzione durato poco meno di un anno, Hella ha da poco iniziato la produzione contando su una superficie utile di circa 7.000 metri quadrati.

Rolf Breidenbach, CEO di Hella, ha voluto ringraziare di persona tutte le persone coinvolte: "La ragione per la quale siamo riusciti a realizzare questo plant in così poco tempo non è solamente la grande dedizione del team Hella qui in Lituania e di tutti gli altri colleghi nel mondo, ma dimostra anche la straordinaria collaborazione con i nostri partner Lituani."

Molti ospiti di rilievo appartenenti sia al mondo dell’industria che a quello della politica hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione nel nuovo sito produttivo; fra questi la Presidente della Repubblica di Lituania, Dalia Grybauskaitė. Anche l’Ambasciatrice Tedesca, Angelika Viets, il Vice Ministro dell’Economia Lituano Dr. Marius Skuodis e il General Manager di Invest Lithuania Mantas Katinas, hanno partecipato all’inaugurazione del nuovo plant.

Photogallery

Tags: elettronica del veicolo illuminazione Hella

Leggi anche