Trade News | 05 Dicembre 2016 | Autore: Redazione

Con Mekonomen Group, LKQ prosegue l’avanzata in Europa

Colosso della distribuzione ricambi in America, LKQ Corporation lo sta diventando anche nel mercato europeo. Con l’ultima operazione, ovvero l’acquisizione di una quota dello scandinavo Mekonomen Group, il distributore americano supera la quota di 3 miliardi di euro raggiunti nell’aftermarket del "vecchio continente".


 

Dopo Andrew Page (leggi la notizia dell'acquisizione), un altro operatore europeo è finito nel mirino di LKQ Corporation. Si tratta di Mekonomen Group, gruppo distributivo svedese con sede a Stoccolma ma operativo in tutto il nord Europa (presente in Svezia, Norvegia, Danimarca, Finlandia, Islanda).
L’accordo prevede l’acquisizione da parte di LKQ Corporation di una partecipazione azionaria in Mekonomen pari al 26,5% rilevata da Axel Johnson. LKQ inoltre nominerà due rappresentanti per l’elezione al Consiglio di amministrazione di Mekonomen, che sostituiranno i due delegati di Axel Johnson.


>> Per saperne di più su LKQ Corporation

>> Per saperne di più su Mekonomen Group


L’interesse del colosso americano per il mercato europeo è pienamente manifesto e lo stesso Robert L. Wagman, presidente e CEO di LKQ lo sancisce definitivamente: “Il nostro investimento strategico in Mekonomen Group ci permette di ottenere una forte partecipazione in un’azienda leader, con un marchio e un modello operativo diversificato. Questa operazione è una naturale estensione del nostro obiettivo di diventare il principale distributore paneuropeo di ricambi aftermarket automotive e accessori”.

(Nella cartina, la penetrazione di LKQ Corporation in Europa. Sono colorati di verde i mercati in cui il distributore americano vanta una presenza).



Mekonomen Group, con i suoi 342 punti vendita e le 2.126 officine affiliate, offre una vasta gamma di ricambi e accessori per auto di qualità nonché servizi per l’officina. Le tre società del gruppo attraverso i quali distribuisce i suoi prodotti (MECA Scandinavia, Mekonomen Nordic and Sørensen og Balchen) operano negli stessi mercati geografici, ma con differenti offerte e soluzioni per soddisfare le esigenze di target diversi. Aspetti ritenuti interessanti da LKQ Corporation, che ha così commentato: “Mekonomen Gruppo ha un'ottima reputazione nel mercato per il servizio al cliente e l'innovazione, inoltre abbiamo grande rispetto per la qualità della sua gestione. Il gruppo rimarrà indipendente dalle operazioni europee di LQK; tuttavia, non vediamo l'ora di esplorare, insieme con il management di Mekonomen Group, aree in cui le aziende potrebbero lavorare insieme in maniera reciprocamente vantaggiosa”.






 

Photogallery

Tags: distribuzione ricambi lkq Mekonomen Group

Leggi anche

TRADE NEWS | 12/10/2017E se LKQ si comprasse Stahlgruber?
TRADE NEWS | 20/12/2016LKQ rivende il business vetro OEM