Articoli | 27 Aprile 2020 | Autore: redazione

Jaltest Link V9: il diagnostico multibrand sempre più performante

Cojali presenta le ultime innovazioni nelle sue soluzioni di connettività e diagnostica multimarca: il nuovo Jaltest Link V9 e il software Jaltest 20.1.

Azienda specializzata nello sviluppo di software di diagnostica e soluzioni tecnologiche per veicoli commerciali, macchine agricole e per l'edilizia, Cojali Group presenta le ultime innovazioni di Jaltest Diagnostics, il suo strumento dedicato alla diagnostica multimarca.
 

Nuovo Jaltest Link V9

Ecco in sintesi le caratteristiche che rendono il nuovo diagnostico Jaltest Link V9 uno strumento di grande interesse per i professionisti della riparazione del settore veicoli commerciali, mezzi pesanti e da lavoro.

Innanzitutto, la maggiore velocità di connessione (velocità in bauds): miglioramento delle prestazioni e della comunicazione con un aumento della velocità di trasferimento dei dati e dell'elaborazione degli stessi, tanto VCI-PC come per VCI-sistema.
La protezione dei connettori USB e SUBD26 (modello Poka Yoke): protezione e integrità dei connettori che sono stati disegnati a prova di errore.

Forte miglioramento anche per quanto riguarda l'elettronica, con componenti ancora più robusti e capacità di comunicazione migliorata. Lo strumento assicura una migliore connettività e supporta nuovi protocolli di comunicazione oltre a disporre di un multiplessore potenziato.
Migliorato anche l'assorbimento degli urti, grazie a un disegno con copertura di rinforzo che ammortizza i piccoli urti, protegge da graffi e permette la chiusura stagna del dispositivo, evitando che possa entrare sporcizia e acqua (IP40).

Compatto e leggero, lo strumento risulta essere particolarmente maneggevole, con un peso ridotto del 76% rispetto alla versione precedente. Inoltre, offre la possibilità di accoppiare un laccio per ausilio nell'uso del dispositivo.
 

Nuova versione 20.1 del software Jaltest

Lo strumento di diagnostica Jaltest Multibrand, grazie alla nuova versione software 20.1, è in grado di offrire prestazioni migliorate che lo rendono uno degli strumenti di diagnostica multibrand per veicoli commerciali più performanti.
Con questo nuovo aggiornamento, infatti, crescono i veicoli inseriti nel database, aumentando la copertura di 260 marche in più, per un totale di 6.866 modelli, 53.910 sistemi, 50.182 funzionalità e 480.568 codici di guasto.

Di seguito una breve descrizione delle caratteristiche della nuova interfaccia grafica.
Veloce installazione e utilizzo, grazie a un software ottimizzato per ridurre il tempo di installazione e aggiornamento, così come per offrire una rapida risposta in tutti i processi.
Lo strumento offre un'elevata possibilità di personalizzazione, un disegno adattativo per ogni tipo di schermo e dimensione. Permette di configurare i collegamenti, di personalizzare l'area di lavoro e di definire la visualizzazione secondo le necessità dell'utente.

Particolarmente pratica per l'utente la possibilità di avere tutte le informazioni di cui necessita in una sola schermata. Inoltre, permette la visualizzazione del massimo numero di funzioni, di realizzare ricerche, ecc.
Da non sottovalutare anche il design elegante con colori più vivaci: disegno pulito, minimalista e elegante, sviluppato per favorire la visualizzazione dei grafici, delle icone e dei colori.
 
Premi per Jaltest Diagnostics 

Che Jaltest sia tre le migliori soluzione di diagnostica per l'officina, è dimostrato anche dai diversi riconoscimenti che ha riccevuto come ad esempio:
2020 - AG Expo Innovation Awards Winner (Jaltest AGV).
2019 - Vincitore del PTEN Innovation Awards Winner (CV Jaltest).
2019 - Vincitore del Premio Innovazione Ibex (Jaltest Marine).

 

Photogallery

Tags: cojali

Leggi anche