News | 15 Aprile 2020 | Autore: redazione

PZL Filters: un nuovo marchio di filtri sbarca in Italia

Grazie alla partnership con Target Racing sono ora disponibili anche in Italia i filtri dello storico produttore polacco PZL Filters.

Il settore della filtrazione è uno di quelli in cui la ricerca e sviluppo di nuove soluzioni fa la differenza nella qualità delle prestazioni.

Oggi sul mercato aftermarket italiano arriva un brand storico, che ha fatto dell'innovazione il suo tratto distintivo. PZL Filters sbarca in Italia con l'intera gamma di soluzioni filtranti del produttore polacco, grazie all'accordo siglato con il distributore piemontese Target Racing.
 

PZL Filters: un marchio storico

Sorta nel 1939, PZL Filters vanta una forte e profonda esperienza nel settore della filtrazione. La storica azienda polacca, infatti, attiva da più di 80 anni, può contare su una una vasta produzione di filtri aria, olio, carburante e abitacolo per autovetture, veicoli pesanti, macchine movimento terra e mezzi agricoli.

Sin dall’origine – e ciò ha contribuito in modo consistente al suo background tecnico - l’azienda ha sviluppato forti collaborazioni anche con il settore dell’aviazione e con quello militare; ambiti in cui è tutt’ora pienamente operativa.  
Nella storia recente di PZL Filters segnaliamo due passaggi fondamentali che ne testimoniano la vitalità e la volontà di sviluppo.

Nel 2012 PZL Filters viene acquisita dal gruppo Unimot Express, primaria azienda con interessi specie nel campo energetico, ove è presente con il marchio AVIA, settimo in Europa per numero di distributori attivi.

Successivamente, nel 2018, PZL Filters ha acquisito la Bohm Plastic Technik, specializzata nella produzione di materie plastiche: un’operazione dall’elevato valore strategico, essendo le materie plastiche sempre più impiegate nella realizzazione dei filtri e dei loro alloggiamenti.
 

Ricerca e qualità

Lo stabilimento produttivo, dotato di attrezzature all'avanguardia, ospita anche un moderno centro dedito alla ricerca e sviluppo, essenziale per la continua ricerca di nuove soluzione tecniche in termini di materiali, prodotti e processi. Il centro R&D opera in stretta collaborazione con il laboratorio, che effettua quotidianamente operazioni sia di verifica della produzione sia di benchmarking con i competitor.

Grazie anche a questa strutturata organizzazione, PZL Filters è certificata secondo le più recenti e stringenti normative IATF16949:2016, richieste dai costruttori di veicoli ai fornitori di componentistica. L'azienda infatti conta su relazioni di lunga data con l'industria automotive, come ad esempio quelle con fabbricanti come Fiat e Perkins.

L’attenzione alla qualità è al centro dell’intero processo; tutti i componenti dei prodotti sono dimensionati per resistere nel tempo e le diverse fasi produttive sono continuamente monitorate, con l’obiettivo non semplicemente di raggiungere, ma laddove possibile di superare gli standard dei prodotti presenti sul mercato.
Un esempio di questa elevata attenzione lo si ritrova nel confezionamento dei filtri aria per veicoli pesanti, che vengono avvolti in fogli di alluminio prima dell’inserimento nella confezione, allo scopo di preservarli perfettamente dall’umidità e di evitare che si rovinino le pieghe del media filtrante.
 

PZL Filters e Target Racing

La società Target Racing srl di Rivoli (TO), da sempre fortemente focalizzata nel settore della filtrazione, ha intrapreso l’attività di importazione e distribuzione esclusiva in Italia dei prodotti a marchio PZL Filters, inserendo l'intera gamma filtri nel proprio portfolio e rendendola disponibile attraverso la propria rete distributiva dislocata in tutta Italia.

L'azienda rende noto che verranno via via attivate numerose iniziative promozionali per far conoscere PZL Filters a tutti gli operatori professionali, certa che questa nuova opportunità di business saprà soddisfare anche le richieste più esigenti.

Photogallery

Tags: filtri filtri abitacolo filtri carburante filtri olio target racing PZL Filters

Leggi anche