News | 13 Ottobre 2011 | Autore: Francesco Giorgi

Porsche premia Schaeffler con il Supplier Award 2011

Quasi mezzo secolo di collaborazione, che ha portato Schaeffler al ruolo di fornitore d'eccellenza per il primo equipaggiamento Porsche. E che, in questi giorni, è stato riconosciuto con il Supplier Award 2011, riconoscimento con il quale Porsche ha premiato i rappresentanti del Gruppo Schaeffler per la duratura partnership con il marchio di Zuffenhausen.

Il rapporto fra Porsche e Schaeffler ha avuto inizio all'alba degli anni 60, con l'installazione di cuscinetti volventi per la Porsche 356; successivamente, è stata la volta di innovative frizioni dotate di molla a tazza (prodotte a marchio Luk) e, nel comparto motori, lo sviluppo di elementi comando valvole (per i modelli stradali e per le vetture prototipo, come la celebre Porsche 917). Dagli anni 80, a seguito del progetto Porsche 959, Schaeffler ha ampliato la collaborazione con il marchio di Zuffenhausen con lo sviluppo di nuove soluzioni: tendicatena idraulici, valvole e punterie a tazza variabili a tecnologia evoluta, unità per variatori di fase del sistema comando valvole conosciuto come Porsche VarioCam Plus, sistemi di trasmissione per motori a combustione interna.

Negli ultimi anni, la tecnologia Schaeffler per Porsche si esprime con la ricerca nel campo delle soluzioni ibride e della mobilità elettrica.

 

Approfondimenti

Per Schaeffler Technologies

Per Schaeffler Italia

Per Schaeffler Automotive

Photogallery