News | 17 Ottobre 2011 | Autore: Redazione

Ricambi on-line: due storie di ricambisti che si sono lanciati su eBay

Che eBay avesse successo si sapeva. Un po’ inaspettata giunge invece la notizia relativa all’uso del famoso sito di compravendita come piattaforma di e-commerce per i ricambi auto. Eppure, su 5.000 venditori professionali con alti volumi di vendita mensili ed elevato punteggio di feedback, ben 400 sono quelli attivi nella categoria ricambi.

Vediamo i casi di due ricambisti che si sono accostati a eBay.

Giuseppe Romano, dopo aver conosciuto eBay per i suoi acquisti personali, ha iniziato a utilizzare il sito anche per i ricambi auto dell’attività di suo padre. Oggi un team dedicato di nove persone si occupa di portare a termine le 120 spedizioni giornaliere.

Anche Alessandro Cocco, che ha conosciuto il portale per vendere alcuni oggetti che occupavano spazio in solaio, ha iniziato a includere negli articoli proposti anche i ricambi del negozio del padre. Nonostante la diffidenza di quest’ultimo, l’attività on-line è andata avanti, tanto che oggi richiede tre persone a tempo pieno.

Photogallery