Opinioni | 09 June 2021 | Autore: David Giardino

L’OES cambierà l’IAM?
La decisione di Stellantis di disdire il mandato dei concessionari Fiat dal 2023, lascia spazio a scenari davvero imprevedibili, in maniera particolare sulla gestione post-vendita di un gruppo che già ora detiene una quota di mercato superiore al 21%.

Già PSA con la trasformazione della distribuzione dei ricambi in Europa, organizzandosi con placche di riferimento, scegliendole senza preconcetti all’interno della propria organizzazione, ma anche nel mondo della distribuzione indipendente di ricambi, ha segnato una prima traccia di cambiamento, di trasformazione di paradigmi invariati per più di mezzo secolo.

Ora che anche i più importanti distributori indipendenti hanno scelto di trattare il ricambio OES, gli spazi fisiologici di due modi diversi di lavorare si stanno assottigliando, rischiando sempre più la sovrapposizione.

I costruttori saranno più bravi a imporre obiettivi e investimenti a chi vorrà entrare nel loro business di quanto abbiano saputo fare i componentisti indipendenti?

Photogallery

Tags: zf pneumatici VI gestione flotte goodyear

Leggi anche