Articoli | 05 Maggio 2020 | Autore: Cristina Palumbo

Attrezzature che fanno network: nasce RevItalia.Net

Il mercato delle attrezzature è ancora in mano – fortunatamente – ai professionisti, perché si tratta di prodotti che richiedono competenze e capacità. Vediamo come un gruppo formato da venditori di attrezzature, TS Group, interpreta il proprio ruolo con iniziative e servizi che vanno ben oltre la sola realtà commerciale.
 

Nato quasi per gioco 16 anni fa, quando l’idea di fondare un consorzio di distributori di attrezzature era venuta a un gruppo di colleghi in vacanza durante un viaggio incentive, TS Group oggi è una realtà che comincia ad essere “storica”.

Abbiamo incontrato Daniele Bonvicini, presidente del consorzio TS Group e titolare di Tecnosystem, che ci ha accolto nella nuova sede aziendale insieme a Luca Manicone, area e project manager dell'azienda varesina.
 

Da 10 a 30 per un servizio completo

Se dietro a un progetto c'è un sogno, quello di TS Group è quello di creare sinergie e solidarietà, con iniziative che possano unire realtà anche molto diverse sul territorio nazionale, per offrire ai clienti qualcosa di più e di meglio della sola assistenza tecnica sulla vendita di una attrezzatura.

Guidato con passione e perseveranza da Daniele Bonvicini (presidente del consorzio), Fausto Astorri (vicepresidente), Romolo Pelizzoni (consulente e coordinatore) il consorzio è cresciuto e oggi TS Group può contare sul supporto e la competenza di una trentina di aziende fra soci e service partner, che grazie alla loro capillare diffusione sul territorio nazionale, possono vantare una vicinanza al cliente utilissima per il confronto diretto e la scelta delle strategie da adottare.

I soci del consorzio, infatti, hanno tutti mediamente almeno vent'anni di esperienza, e grazie anche al costante confronto diretto con i clienti hanno non solo le competenze necessarie, ma anche le capacità per meglio comprendere le esigenze di un mercato in forte evoluzione.
La storicità sul mercato li rende dei punti di riferimento, non solo per la vendita delle attrezzature, ma anche per ciò che riguarda ogni altra necessità del cliente. 

È così infatti che negli anni TS Group ha creato una rete di servizi: dalla formazione tecnica e manageriale del personale in officina all'assistenza nella realizzazione di un layout per l'attività di autoriparazione, dall'assistenza post-vendita al servizio di manutenzione programmata delle attrezzature, di corsi itineranti per ispettori e tecnici per revisioni, meccatronici, gommisti, ecc., fino alla realizzazione di accordi per garantire agevolazioni ai clienti in termini di finanziamenti, leasing, noleggi e agevolazioni fiscali.
In altre parole, chi si rivolge a TS Group lo fa perché è certo di trovare una risposta ai suoi bisogni.

Le iniziative messe in campo in questi anni sono state numerose, ma tutte basate su un presupposto fondamentale: le attrezzature sono un settore ancora in mano ai professionisti, non ci si può improvvisare e il consorzio si propone come un polo di professionisti, proprio grazie alla storicità dei suoi associati.
 

Porta aperta alle revisioni con RevItalia.net

Tra i tanti progetti nati in casa TS Group c'è quello legato al mondo delle revisioni. Innanzitutto, proprio nella sede del consorzio, condivisa con Tecnosystem, uno dei soci fondatori, è stato realizzato un moderno centro di revisione. Un centro che fa parte del network RevItalia.Net, un progetto nato circa tre anni fa e che sta andando avanti con obiettivi molto ambiziosi.

Il settore delle revisioni è sicuramente uno di quelli che ha necessità di essere supportato da esperti: attrezzature specifiche, normative, formazione e aggiornamenti per i tecnici sono tutte questioni che richiedono competenze specifiche.
Il consorzio TS Group, partendo proprio dalle sue competenze nel settore attrezzature, ha deciso di mettere insieme tutte queste professionalità e fondare un proprio network di centri di revisioni creando RevItalia.Net, che diventerà un brand diffuso capillarmente sul territorio nazionale.

Sono infatti circa 2.500 i centri di revisione che già gravitano attorno a questo progetto, insieme agli associati e service parter interessati ad aderire al network gestito da TS Group. Avere questi numeri significa essere forti sul mercato; avere un referente unico che gestisce il network significa poter contare sulla forza di questi numeri.

TS Group può supportare i centri in molti modi, aiutandoli a mantenere un elevato livello di efficienza nella gestione dell'attività, offrendo consulenze a chi vuole rinnovare la struttura o realizzarne una nuova, gestendo l'attività di formazione per i tecnici, la manutenzione e la taratura delle attrezzature, ottenendo condizione privilegiate nell'acquisto delle attrezzature e quant'altro.
Avere alle spalle un network così importante permette a TS Group di guardare anche oltre e realizzare sinergie e partnership per aumentare il business dei centri affiliati. 
Essere parte di un network e avere un brand e un'immagine comune permette di creare un passaparola rilevante, non solo tra gli addetti ai lavori, ma anche tra gli automobilisti. 
L'insegna è la forma e il network è il contenuto: su questo si basa il progetto RevItalia.Net e il contenuto è in continuo sviluppo, con iniziative mirate alla promozione del network. 
L'ultima in cantiere - e che per ora è in fase di test - è un'iniziativa destinata a portare il network alla ribalta, perché coinvolge un'importante realtà assicurativa. Il progetto è sicuramente ambizioso, ma non possiamo ancora svelare tutti i dettagli… Possiamo solo anticipare che agli automobilisti assicurati con questo gruppo (o che vorranno cogliere questa occasione per diventarne clienti) sarà data la possibilità di avere il servizio revisione praticamente a costo zero. 
 

 

I nomi di TS Group

Gli associati
Tecnosystem - Cocquio Trevisago (VA)
Bi.Zeta - Piacenza
Ld Group - Roma
Automotive Service - Pradamano (UD)
Centro Aria Compressa - S. Giovanni Teatino (CH)
Ramef - Martina Franca (TA)
Caserta - Acireale (CT)
Caudina Attrezzature - San Martino (AV)
Innotech Italia - Salerno
Zsystem - Padova
SGL Professional - Ellera di Corcianop (PG)
Biemmepi - Reggello (Fi)
Dusio Emilio Ermanno - Comun Nuovo (BG)
Motive Assistance Società Cooperativa - Iglesias (C.I.)
Tech Solution - Napoli (NA)
Filippetti - Cattolica (RN)

I service partner

L’Autoservices - Castenedolo (BS)
Bidin Ferdinando - Casale Monferrato (AL)
Unionricambi - Rimini
V.D.M. Soc. Coop. - Settimo Milanese (MI)
Lubrotek - Castelnuovo Magra (SP)
Milani Ricambi Auto di Scavuzzo Roberto - Cadrezzate con Osmate (VA)
Ac service - Pozzuoli (NA)
I.T.A. di Maggiarosa Antonio - Trentola Ducenta (CE)
CDR Parts - Ripalimosani (CB)
2M - Macerata (MC)
Geroldi Ezio Group - Concesio (BS)
AGS Automotive Global Solutions - Frascati (RM)
 

Nella foto di apertura: a destra Daniele Bonvicini insieme a Luca Manicone.

Photogallery

Tags: revisioni tecnosystem TS Group

Leggi anche