News | 06 Dicembre 2019 | Autore: redazione

KYB al Rallycross 2019: bilancio positivo

Si è concluso il mondiale Rallycross 2019: ottimi risultati per i team sponsorizzati e supportati da KYB. Vediamo com’è andata.

 

La stagione 2019 del mondiale Rallycross sarà ricordata come una delle più emozionanti e imprevedibili nella storia degli sport motoristici. KYB è fiera del fatto che il suo staff e le sue tecnologie abbiano svolto un ruolo di supporto a uno dei protagonisti principali della gara, Andreas Bakkerud di Monster Energy Cartel.

La squadra RX Cartel è stata confermata e iscritta solo all’ultimo momento prima della scadenza del 2019. Con una preparazione ridottissima, è stato un trionfo per loro poter iscrivere ben due piloti, per vedere poi entrambi apparire sul podio durante un intero anno di gare emozionanti. Supportati da EKS, che ha partecipato con il novello pilota di Supercar, Krisztian Szabo, tutti e tre i piloti hanno passato momenti esaltanti alternati ad attimi di frustrazione per tutta la stagione, prima dell’ultima tapa dell’anno a Killarney, in Sud Africa, il 9 novembre.

Liam Doran ha concluso la gara all’8° posto complessivo con 114 punti, un grande risultato per il pilota britannico. Il pilota ungherese di EKS, Krisztian Szabo, ha ottenuto il 10° posto complessivo nella sua prima stagione intera come pilota di Supercar del campionato mondiale RX, con 99 punti. La squadra Monster Energy RX si è piazzata al 3° posto nella classifica a squadre complessiva, con 299 punti.

Andreas Bakkerud ha terminato la stagione dopo 196 gare a 211 punti, a pari merito con lo svedese Timmy Hansen. Dopo ore di delibera da parte degli ufficiali di gara riguardo a dei contatti nella sesta curva dell’ultima gara, è stato confermato il risultato e il norvegese ha ottenuto il secondo posto in base al numero di gare vinte.

KYB è fiera del supporto prestato a EKS e alla squadra Monster Energy RX Cartel durante la loro competizione nel campionato mondiale Rallycross FIA 2019. Entrambe le squadre hanno usato ammortizzatori e servosterzo elettronico (EPS) KYB e sono supportate da esperti ingegneri KYB alle gare e durante le prove. Tutto il personale di KYB Corporation desidera congratularsi con tutti i piloti, gli ingegneri e i membri dello staff che hanno supportato entrambe le squadre in questa brillante stagione: appuntamento al 2020!

Photogallery

Tags: Kyb Rally ammortizzatori servosterzo

Leggi anche