News | 09 Novembre 2020

Japanparts amplia l’offerta: i nuovi kit bracci oscillanti
Uno dei punti di forza di Japanparts Srl è il costante impegno nell’ampliamento dell’offerta. L’azienda di Verona ha da poco presentato un’importante novità di sicuro interesse: i nuovi kit bracci oscillanti.

L’offerta ad oggi si compone di oltre 100 codici, scelti in base a un’analisi attenta delle esigenze degli autoriparatori, e in grado di coprire la gran parte del circolante europeo più diffuso, oltre che asiatico e americano.
I kit, che contengono tutti i componenti e (ove richiesto) gli accessori necessari per intervenire in modo rapido e professionale sui bracci della sospensione dell’assale anteriore, sono studiati per ogni modello di vettura e sono costituiti da componenti preassemblati in acciaio o alluminio, a seconda delle specifiche di primo equipaggiamento, coprendo anche interventi su sospensioni multi-link. Più in dettaglio, contengono, oltre a braccetti, giunti sferici, tiranti e biellette, sempre presenti, anche se in diverse quantità, altre parti specifiche del singolo modello. Completano ogni kit, ove necessario, elementi di fissaggio quali dadi, bulloni e viti.

Grande attenzione è stata posta da Japanparts nella selezione dei fornitori dei componenti dei kit, scelti in modo da garantire la presenza all’interno di ogni kit di parti di ricambio provenienti da un’unica fonte. In questo modo, ogni kit ospita solo ricambi sviluppati e testati in modo congiunto per lavorare in perfetto accoppiamento tra loro, offrendo così il massimo in termini di comfort e sicurezza.

Ogni componente dei kit bracci oscillanti proposti da Japanparts srl è realizzato secondo le specifiche di primo impianto e l’elevata qualità dei materiali, le moderne tecniche produttive e le accurate fasi di test consentono all’azienda di garantire ogni kit per 3 anni o percorrenze di 80.000 km. L’azienda, inoltre, raccomanda la sostituzione di tutti i componenti quando si interviene su questi sistemi, nel caso di cedimento di uno di essi. Questo perché, normalmente, la vita utile di ogni componente della sospensione è pressoché la stessa ed è molto probabile dopo il cedimento di uno, che gli altri lo seguano nell’arco di breve tempo.

Segnaliamo, infine, che i kit bracci oscillanti proposti da Japanparts sono distribuiti con un packaging completamente ridisegnato che cattura l’attenzione del consumatore ed evidenzia, tramite lo slogan “Quality Tested”, la qualità dei prodotti offerti.
I nuovi kit bracci oscillanti introdotti da Japanparts beneficiano di un servizio al cliente tempestivo, 24 ore per la penisola e 48 ore per le isole, reso possibile da un magazzino con superficie di stoccaggio pari a 60.000 m2, che garantisce in ogni momento la disponibilità dei prodotti.
A sostegno del lancio della nuova gamma di kit bracci oscillanti, Japanparts srl ha realizzato tre cataloghi dedicati a marchi Japanparts, Ashika e Japko.

Japanparts Srlwww.japanparts.eu

Photogallery

Tags: bracci oscillanti japanparts

Leggi anche