News | 28 January 2021 | Autore: redazione

Mobilità elettrica: Schaeffler punta in alto

Schaeffler punta sempre di più all’elettrico, affermandosi come un partner affidabile per i clienti. Vediamo come e scopriamo le ultime novità aziendali.

Le strategie di sviluppo di Schaeffler puntano alla mobilità elettrica, un settore in cui l’azienda crede molto al punto da creare, già all’inizio del 2018, una Business Division ad hoc.

Lo sviluppo della mobilità elettrica e la tendenza alla crescita a livello internazionale di questo settore, ha spinto dunque Schaeffler a muoversi anche in questa direzione, sviluppando prodotti di elevata qualità
"Ci siamo trasformati con successo in un fornitore di sistemi di trasmissione per soluzioni di mobilità elettrica sostenibile e ci siamo affermati come un partner affidabile per i nostri clienti. Siamo impegnati nella mobilità elettrica da più di 20 anni e comprendiamo i requisiti del drive train. La nostra capacità d'innovazione come fornitore automotive e industrial globale e le nostre forti competenze industriali ci rendono un partner preferito per i nostri clienti", ha affermato Matthias Zink, CEO Automotive Technologies di Schaeffler AG.

Da ricordare che Schaeffler, sempre in materia di mobilità elettrica, ha portato avanti una serie di acquisizioni mirate: Elmotec-Statomat a fine 2018 e Compact Dynamics nel 2016.
Nel frattempo, poi, la joint venture Schaeffler-Paravan Technologie sta sviluppando il sistema steer-by-wire Space Drive, una tecnologia chiave per la guida autonoma.

Soluzioni di produzione in serie per tutti i livelli di elettrificazione

Schaeffler fornisce tecnologie per tutti i drive train elettrificati. La produzione in serie di trasmissioni per assali elettrici, componente chiave dei sistemi elettrificati, funziona con successo dal 2017, fornendo rapporti di trasmissione e trasferimento di potenza ottimali dal motore elettrico alle ruote. Si tratta di un componente altamente versatile con una vasta gamma di applicazioni. 

Nell'Audi e-tron, ad esempio, le trasmissioni dell'assale elettrico Schaeffler, con diversi design strutturali, sono utilizzate su entrambi gli assali per avere capacità di trazione integrale. E la Porsche Taycan è dotata di una trasmissione coassiale dell’assale elettrico ad alta efficienza Schaeffler per fornire il rapporto di trasmissione richiesto sull'assale anteriore. Nel 2020, la trasmissione coassiale dell'assale elettrico è valsa a Schaeffler il prestigioso PACE Award, considerato dall'industria mondiale come il marchio distintivo per i progetti automobilistici di successo.

Schaeffler si è anche assicurata diversi ordini per i suoi "assali elettrici 3in1" completi, che combinano il motore elettrico, l'unità di azionamento e l'elettronica di potenza in un unico sistema. Si tratta di assali elettrici ad alte prestazioni con una densità di potenza avanzata.

Motori elettrici: avvio della produzione in serie

Quest'anno vedrà l’avvio della produzione in serie di moduli ibridi, unità di azionamento ibride e trasmissioni per assale completamente elettriche. La base della produzione di motori elettrici di Schaeffler è una piattaforma tecnologica modulare e altamente integrata.
 
La forte competenza di Schaeffler nelle aree di produzione e tecnologia di tutti i componenti dei sistemi di azionamento elettrici è la chiave per l'industrializzazione di successo di prodotti che sono sia tecnologicamente avanzati che altamente redditizi. Oltre ad una serie di ordini per la produzione di serie di motori elettrici nel settore delle autovetture, Schaeffler ha recentemente raggiunto un'altra pietra miliare entrando nel segmento delle applicazioni heavy-duty per veicoli commerciali.

Schaeffler ha annunciato un ordine di produzione in serie per motori elettrici con tecnologia di avvolgimento “wave winding”, una tecnologia che fornisce un'elevata densità di potenza e vantaggi durante il montaggio.

Ordine record per azionamenti ibridi dedicati

Come riportato lo scorso anno, Schaeffler ha ricevuto un ordine record per trasmissioni ibride dedicate.
A partire dal 2024, Schaeffler fornirà un'intera unità di azionamento comprendente due motori elettrici e una trasmissione con elettronica di potenza integrata. Una potenza di sistema di 120 kW offre prestazioni da auto sportiva con un basso consumo di carburante.

"Stiamo facendo ottimi progressi", afferma il Dr. Jochen Schröder, Presidente della Business Division E-Mobility. "Il nostro portafoglio di prodotti modulari ci permette di offrire soluzioni personalizzate prodotte in serie per soddisfare qualsiasi esigenza del cliente", continua il Dr. Schröder. Questi successi nella Business Division E-Mobility riflettono l'elevata posizione dell'azienda come fornitore automotive e industrial in generale. Schaeffler è un fornitore di componenti, sistemi e servizi, come dimostra il suo ampio portafoglio prodotti. 

Photogallery

Tags: auto elettriche Schaeffler veicoli elettrici

Leggi anche

APPROFONDIMENTI | 15/02/2021La frenata del domani: è già oggi oramai