News | 04 Luglio 2017 | Autore: redazione

Roma, smontavano i ricambi e li vendevano sul mercato nero: due arresti
Attività illecite: beccati in flagrante a Roma due uomini mentre stavano smontando dei pezzi di un veicolo: pronti per essere venduti sul mercato nero dei ricambi. L’operazione è stata portata avanti dai carabinieri del nucleo operativo di Roma San Pietro e ha portato all’arresto dei due soggetti.

I due sono stati beccati proprio nel momento in cui si apprestavano a smontare la centralina alzavetri dello sportello anteriore sinistro dell’auto.
A raccontare l’accaduto è il quotidiano online fanpage.it di Roma che riporta quanto segue: “La successiva perquisizione personale e sul veicolo ha permesso di rinvenire ulteriori attrezzi atti allo scasso ed vari oggetti ritenuti provento di altri furti, compiuti su altre auto in sosta”.

Morale della favola: sono scattate le manette. Dopo l’arresto, infatti, i due ladri sono stati accompagnati in caserma e trattenuti in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo. La refurtiva è stata invece recuperata e riconsegnata ai legittimi proprietari.
 
Fonte: roma.fanpage.it
 

Photogallery

Tags: mercato nero ricambi attività abusive

Leggi anche